Champions League Milan-Ajax, Ronaldinho si toglie dal mercato

calciomercato » Calciomercato Milan » Champions League Milan-Ajax, Ronaldinho si toglie dal mercato
giovedì, 9th dicembre, 2010

CHAMIONS LEAGUE MILAN AJAX  – Da quando è finito in panchina è al centro di numerose voci di mercato, ci pensa Ronaldinho stesso a smentire le indiscrezioni dicendosi felice al Milan. Queste le sue parole, riportate dal sito ufficiale www.acmilan.com:

“Sono contento perchè ho avuto la possibilità di giocare tutta la partita, per dimostrare al Mister che ho molta voglia di aiutare la squadra a fare bene. Quando ho la possibilità di giocare cerco di essere positivo, di dimostrare, di correre per aiutare i miei compagni. Nel primo tempo ho giocato da punta e cercato di fare il mio meglio e quello che voleva da me Allegri. Poi è entrato Ibra e io mi sono spostato un po’ più indietro e magari ho potuto fare quello che mi viene meglio, mettere palloni per gli attaccanti. Ci ho provato anche stasera con Ibra, ci provo sempre.
Anche quando entro a gara in corso io provo a dare il massimo per aiutare la squadra. Sento l’affetto e l’amore dei tifosi, anche quando non gioco. Questo mi fa sentire importante e anche per loro che mi vogliono bene gioco sempre con le massime motivazioni. Io sono tranquillo sul restare al Milan e, ripeto, cerco solo di fare il mio meglio per aiutare il Milan. E’ un’annata importante, sono qui da tre anni ed è la prima volta che siamo primi e per questo sono contento. Stasera il Mister ha cercato di farci entrare in campo con la testa giusta, ma è diverso giocare una partita che devi vincere per forza o che puoi disputare con maggiore tranquillità.
Presto un mio gol o una giocata decisiva? Certo, lo spero e anch’io sono convinto di poter fare bene, la mia carriera è così. Io ho la massima fiducia.  E ho il massimo rispetto per i miei compagni, che stanno vivendo un momento bellissimo, la squadra vince e io non ho nulla da dire. Se non che lavoro e mi impegno per giocare di più. Mi alleno per questo”