Catania-Juventus/ Del Neri contento della prestazione

calciomercato » calciomercato Juventus » Catania-Juventus/ Del Neri contento della prestazione
lunedì, 6th dicembre, 2010

CATANIA JUVENTUS DEL NERI – La sua Juve interrompe l’imbattibilità interna del Catania che durava quasi da un anno,queste le parole di Gigi Del Neri ai microfoni di “Sky Sport” nel dopo gara: “Questa partita aveva un peso specifico, c’era una grande voglia di rispondere a Milan e Lazio. E’ stata una prestazione importante, molto intensa, la squadra ha risposto molto bene”.

L’allenatore friulano ha visto molte cose positive in questa partita: “La squadra sta adottando i movimenti giusti, e non fatica neanche molto a trovarsi nel momento giusto al posto giusto. Stiamo migliorando come consapevolezza dei nostri mezzi, riusciamo ad applicare la domenica quello che proviamo in settimana. Sono contento di quello che ha fatto la squadra, a parte nel primo quarto d’ora, che e’ stato difficile. Poi siamo usciti fuori bene e la partita e’ andata sui binari giusti. Abbiamo trovato piu’ continuita’, precisione nel palleggio. La Juve non sta facendo altro che quello che tutti vogliono da lei, speriamo di andare avanti su questo trend di risultati e prestazioni”.

La somma del tutto è una Juventus in piena lotta per lo scudetto: “la Juve mentalmente c’e’ sempre stata – commenta Delneri – Il Catania non perdeva da un anno in casa, quella di oggi e’ una vittoria importante che ci da’ fiducia. Ho visto una squadra di grande spessore caratteriale e di grande personalita’. Il Milan merita di essere primo adesso, ma noi abbiamo la forza e la voglia di fare e bene e stare lassu“.

Capitolo mercato: “La squadra sta facendo bene gia’ così, e aspettiamo i recuperi di gente come Amauri, Martinez, De Ceglie, Grygera. L’attacco sta facendo molto bene, ma se ci fosse uno in piu’ non sarebbe certo un problema. Non penso ne’ a Maxi Lopez ne’ a nessun altro. O ho gia’ giocatori importanti, dobbiamo solo completare alcuni settori recuperando gli infortunati, e poi vediamo se ci sono giocatori da Juve sulla piazza, ma non ne vedo molti“.