Sciopero Calciatori / Cellino: “I giocatori hanno ragione”

calciomercato » News Calcio » Sciopero Calciatori / Cellino: “I giocatori hanno ragione”
venerdì, 3rd dicembre, 2010

SCIOPERO CALCIATORI CELLINO / Milano – Si pronuncia dalla parte dei calciatori Massimo Cellino. Il presidente del Cagliari considera comprensibile la decisione dell’Aic di scioperare l’11 e il 12 dicembre, soprattutto per quel che riguarda l’articolo 7: “Credo proprio che questa volta lo sciopero che hanno dichiarato, i giocatori lo faranno. D’altra parte – aggiunge amaro al suo arrivo in Lega Calcio – tutto il torto non riesco a darglielo. Nel merito, io credo che ci siano margini di trattativa, ma ormai sembra una questione di principio. Io – ricorda Cellino – ero qui quando venne fatto il primo sciopero nella storia del calcio. Quella volta non c’era una ragione di scioperare perchè loro si svincolavano per il parametro e chi ne traeva beneficio erano le grosse società a dispetto delle piccole con un danno per il calcio senza precedenti e uno pseudo vantaggio per i calciatori. Oggi penso che per ragioni di principio l’Aic abbia ragione“.

Fonte: Repubblica.it