Palermo / Zamparini: “Resto se cambiano le istituzioni del calcio”

calciomercato » Calciomercato Palermo » Palermo / Zamparini: “Resto se cambiano le istituzioni del calcio”
giovedì, 11th novembre, 2010

PALERMO ZAMPARINI – “Forse il problema sono io, sono un personaggio scomodo. La mia è una decisione irrevocabile, a meno che non cambino le istituzioni centrali del calcio: Lega, Figc ed Aia. Questo, però, non avverrà in pochi giorni. In ogni caso basterebbe che un arbitro come Banti venisse fermato per dare l’esempio. Ma sono convinto che, fra 2 domeniche, lo manderanno per premio ad arbitrare una partita di cartello.” Queste le parole, in sintesi, di Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, rilasciate a Dahlia Tv.