Milan rissa Ibrahimovic/ Allegri: “Questione un po’ingigantita…”

calciomercato » Calciomercato Milan » Milan rissa Ibrahimovic/ Allegri: “Questione un po’ingigantita…”
sabato, 6th novembre, 2010

MILAN RISSA IBRAHIMOVIC ALLEGRI MILAN / Milano – Conferenza stampa della vigilia per Massimiliano Allegri che domani deve tornare a vincere con il suo Milan sul campo del Bari. Tanti gli argomenti toccati dal tecnico rossonero che apre senza nascondere il rammarico per la vittoria sfumata all’ultimo contro il Real: “Nei momenti decisivi delle partite ci vuole un pochino più di malizia, di tranquillità nella gestione della palla nella parte finale delle gare anche se, mi rendo conto, ci sono gli avversari e ci sono le difficoltà”. Poi sull’avversario di domani: “Il Bari? Partita difficile. Affrontiamo una squadra che gioca bene e se non la affronti con la giusta attenzione, pazienza e contromisure, troveremo delle grosse difficoltà”. Immancabile poi la domanda su quanto successo ieri fra Ibrahimovic e Onyewu a Milanello, Allegri con una battuta cerca di ridimensionare l’accaduto: “Ibra-Onyewu? Baci e abbracci, è stata un po’ ingigantita“. Parole anche per i due brasiliani scontenti: Pato e Ronaldinho: “Credo che Pato contro il Real abbia fatto meglio rispetto alla Juventus, lui deve stare sereno e continuare, deve convincersi di avere qualità importanti, deve arrabbiarsi, deve avere sempre una attenzione mentale importante. A questi livelli non bisogna mai accontentarsi, deve essere sorridente e pensare a giocare. Ronaldinho? Ha fatto discretamente bene, l’ho sostituito solo per esigenze tattiche. In ogni caso la squadra si sta allenando molto bene e lo vedo anche in partita dove teniamo sempre una buona intensità”. Infine sulla formazione che scenderà in campo domani: “Non ho ancora deciso la formazione, ho varie soluzioni. Dico solo che dietro giocano Abbiati, Abate, Nesta, Yepes e Zambrotta“.

Fonte: acmilan.com