VOTI E TABELLINO DI REAL MADRID-MILAN

calciomercato » Calciomercato Milan » VOTI E TABELLINO DI REAL MADRID-MILAN
martedì, 19th ottobre, 2010

PAGELLE E TABELLINI REAL-MILAN / MADRID (Spagna) – Il Milan esce sconfitto dal Santiago Bernabeu per 2 a 0 contro il Real Madrid. In rete Cristiano Ronadlo Oezil, autori di un’ottima gara. Da segnalare la prestazione di Marcelo, devastante. Tra i rossoneri si salva Amelia, mentre è la totalità dell’attacco a mancare all’appello.

REAL MADRID

Casillas 6,5 – Compie un solo intervento, determinante, sulla punizione di Pirlo.

Arbeloa 6 – Antonini non gli crea problemi, quindi aiuta i centrali contro gli attaccanti rossoneri.

Pepe 7 – Argina alla grande Ibrahimovic e Pato, impedendo loro qualsiasi tentativo.

R. Carvalho 6,5 – Bravo nei disimpegni e nelle chiusure.

Marcelo 7,5 – I suoi affondi sono una spina nel fianco per Zambrotta e per tutta la retroguardia rossonera.

Xabi Alonso 6,5 – Buone geometrie, non sbaglia un servizio ai compagni.

Khedira 6,5 – Recupera palloni e li gestisce con intelligenza. Poco spettacolare, ma comunque determinante.

Di Maria 6 – La qualità non si discute, ma dovrebbe essere più altruista. Dal 41′ s.t. Granero s.v.

Oezil 7 – Segna un gol fortunoso, ma non solo. I suoi inserimenti e la sua velocità lo rendono tra i più pericolosi. Dal 38′ s.t. Diarra s.v.

Ronaldo 7,5 – Spezza l’equilibrio con una punizione delle sue. Imprendibile quando parte palla al piede.

Higuain 5,5 – Si crea un paio d’occasioni, ma non riesce a pungere. Dal 43′ s.t. Benzema s.v.

Allenatore Mourinho 7 – In casa non perde praticamente mai. Il suo Real gioca un calcio rapido ed efficace, abile a ripartire in contropiede.

MILAN

Amelia 7– Non può nulla sui gol avversari. Compie tre ottimi interventi su Ronaldo, Ozil e Higuain, evitando un passivo peggiore.

Zambrotta 5 – Marcelo gli fa girare la testa, saltandolo regolarmente ad ogni suo affondo.

Nesta 6 – Cerca come può di reggere l’urto dell’offensiva avversaria, risultando il più positivo del reparto.

Bonera 5,5 – Sfortunato sul raddoppio di Ozil.

Antonini 5,5 – E’ ancorato alla linea dei difensori, non prova mai ad affondare.

Pirlo 6,5 – E’ l’unico a provarci davvero, riesce a rompere e costruire. Una sua punizione si infrange sulla traversa.

Gattuso 5,5 – Dovrebbe contenere il centrocampo madrileno, ma lascia troppi spazi per ripartire. Dal 13′ s.t. Boateng 5,5 – Non riesce ad incidere, anzi, risulta molto falloso.

Seedorf 5 – Sbaglia diversi appoggi. Si sposta, aprendo la barriera, sulla punizione di Ronaldo e fallisce una buona occasione per riaprire la partita.

Ronaldinho 4,5 – Completamente fuori partita. Solo un’idea per Seedorf, poi il nulla. Dal 26′ s.t. Robinho 6,5 – Entra e sembra voler spaccare il mondo, motivato dai fischi che i suoi ex tifosi gli riservano.

Pato 5 – Non riesce mai a rendersi pericoloso. Prova qualche affondo, ma con poca fortuna. Dal 32′ s.t. Inzaghi s.v.

Ibrahimovic 4 – Scompare dal campo dopo pochi minuti. Ricompare verso la fine, sbagliando le cose più semplici.

Allenatore Allegri 5,5 – Non riesce a cambiare il volto della partita nonostante i cambi. Viene tradito dagli uomini che dovrebbero fare la differenza.

Arbitro Proença 6 – Non abbocca alle continue cadute di Ronaldo. Giusta la punizione sul portoghese, che porterà poi al gol del vantaggio.

TABELLINO

REAL MADRID-MILAN 2-0

Real Madrid (4-2-3-1): Casillas; Arbeloa, Pepe, Carvalho, Marcelo; X. Alonso, Khedira; Di Maria (41′ st Granero), Özil (38′ st L. Diarra), C. Ronaldo; Higuain (43′ st Benzema). A disp.: Dudek, M. Diarra, Albiol, P. Leon. All.: Mourinho
Milan (4-3-1-2): Amelia; Zambrotta, Nesta, Bonera, Antonini; Gattuso (13′ st Boateng), Pirlo, Seedorf; Ronaldinho (26′ st Robinho); Pato (33′ st Inzaghi), Ibrahimovic. A disp.: Roma, Papastathopoulos, Abate, Flamini, Inzaghi, Robinho. All.: Allegri
Arbitro: Proença
Marcatori: 13′ Ronaldo, 14′ Özil
Ammoniti: Bonera, Boateng, Antonini (M), Di Maria (R)

FONTE: Calciomercato.it