SCONTRI ITALIA-SERBIA/ Zenga:”Il popolo Serbo è vittima di gente così”

calciomercato » News Calcio » SCONTRI ITALIA-SERBIA/ Zenga:”Il popolo Serbo è vittima di gente così”
mercoledì, 13th ottobre, 2010

L'ex allenatore del Palermo Walter Zenga

SCONTRI ITALIA-SERBIA- Dopo gli scontri di ieri sera di Genova appena prima del calcio d’inizio di Italia-Serbia che hanno di fatto causato la sospensione del match, Walter Zenga, ex allenatore di Catania e Palermo e con un passato da guida tecnica anche della Stella Rossa di Belgrado ha voluto oggi dire la sua, riguardo a questa vicenda. L’ex portiere dell’Inter e della Nazionale, dalle pagine di firenzeviola.it ha dichiarato:”Solo chi vive o ha vissuto a Belgrado può capire quello che è successo ieri sera”. Ed ancora:”Avrei voluto parlare di calcio ma evidentemente non si può. E’ un discorso complessa che riguarda il mondo, la famiglia e la vita dei nostri figli. Non c’è una sola ragione ma un insieme di motivi anche politici che hanno portato a quello che è accaduto ieri. Solo la gente Serba lo può capire, è difficile da spiegare, io mi sono trovato benissimo a Belgrado, ho ancora tanti amici lì che sono in balia di questa gente, loro sono molto amareggiati“.