Calcio Mercato Manchester City, 400 milioni spesi in due anni

calciomercato » News Calcio » Calcio Mercato Manchester City, 400 milioni spesi in due anni
lunedì, 26th luglio, 2010

MANCHESTER (INGHILTERRA) – Lo sceicco Mansour bin Zayd Al Nahyan con il suo collaboratore Khaldoon Al Mubarak sono riusciti nell’impresa di sperperare ben 400 milioni in due anni nelle sessioni del calciomercato. Con l’avvento in panchina di Roberto Mancini, i citizens ora possono ambire a traguardi prestigiosi come la Champions e la Premier. Il mercato effettuato quest’anno ha portato ad un passivo di 126 milioni grazie all’acquisto di Boateng (12), Kolarov (19), Yaya Tourè (30), Silva (30) e Balotelli (35). Un investimento notevole, che non può non prescindere dalle vittorie per non dichiarare fallimento. Attualmente la rosa vanta 39 giocatori con un monte ingaggio pari a 90 milioni di euro, un sovraffollamento in cui si dovrà necessariamente operare in uscita per racimolare soldi freschi. Ora il Mancio dovrà dimostrare tutta la sua abilità per non fallire, vista la carta bianca di cui ha disposto in questo mercato è leggittimo aspettarsi le vittorie del suo Mancity in campo nazionale e internazionale.