Lega calcio, Beretta: “Non si possono cambiare le regole in corsa”

calciomercato » News Calcio » Lega calcio, Beretta: “Non si possono cambiare le regole in corsa”
lunedì, 5th luglio, 2010

ROMA – Il presidente della Lega calcio Beretta si augura un ripensamento sulla restrizione della possibilità di tesseramento degli extracomunitari: “Non si possono cambiare le regole in corsa, perchè questo fa male all’immagine e anche all’economia del nostro calcio. Mi auguro un ripensamento, anche se è difficile. C’è stata una riunione l’altro giorno tra noi e la Figc, non è stato a mio modo di vedere un modello di lavoro – aggiunge Beretta a Radio Anch’io lo Sport su Radiouno -. Si è parlato per ora in maniera molto generica di progetti futuri che speriamo di approfondire insieme e si è invece voluto forzare con l’introduzione di una norma che non condividiamo per come è stata fatta, senza un percorso di avvicinamento. Si è decisa a mercato aperto, creando difficoltà a molti club”.