Juventus: sabato 29 il 25° anniversario della strage dell’Heysel

calciomercato » calciomercato Juventus » Juventus: sabato 29 il 25° anniversario della strage dell’Heysel
giovedì, 27th maggio, 2010

ROMA – Sabato 29 maggio ricorre il venticinquesimo anniversario della tragedia dell’Heysel. 39 persone uccise nella calca, la più grave tragedia del tifo che l’Italia ricordi. Una tragedia che i tifosi bianconeri non hanno scordato. Due le iniziative che segneranno la giornata.

La società bianconera ha deciso di onorare i caduti con una cerimonia alla quale prenderà parte anche anche il presidente dell’Uefa Michel Platini, insieme ai com­pagni bianconeri di quella Juve che sol levò la Coppa Campioni al cielo con la morte nel cuore. In mattinata (ore 10) la commemorazione nel cortile della sede dove c’è il cippo che ricorda i caduti: vi parteciperanno i parenti delle vittime, i dirigenti e i giocatori di allora.

A seguire, una messa verrà celebrata nella Chiesa della Gran Madre, alla quale parteciperanno anche i gio catori della prima squadra e delle giovanili.

I tifosi dal canto loro, grazie al contributo e all’impegno di diverse organizzazioni spontanee nate sul web (tra cui ricordiamo Orgoglio GobboJu29ro), hanno da mesi preparato una manifestazione molto più articolata, nella quale, oltre a ribadire il sostegno pieno all’operato di Andrea Agnelli, verrà ribadita la volontà di non recedere dall’intento di pretendere massima chiarezza sugli eventi che hanno caratterizzato gli ultimi riscontri nel processo di calciopoli (in corso a Napoli).

Di seguito, riportiamo in integrale il programma della giornata.

Ore 10.30: Ritrovo presso la chiesa di Santa Rita, in piazza Santa Rita (zona Stadio Olimpico).
Ore 11.00: Messa di commemorazione, in ricordo delle nostre vittime di Bruxelles, nella cappella della Chiesa.
Al termine della funzione: Trasferimento in piazzale Caio Mario, davanti alla Fiat Mirafiori, dove è previsto il ritrovo per chi parteciperà alla manifestazione.
Ore 14.00: Dibattito dal palco in merito a passato, presente e futuro della Vecchia Signora: Heysel e Calciopoli gli argomenti guida.
Ore 15.00: Marcia pacifica e civile che, attraverso un percorso già autorizzato, arriverà alla sede della Juventus in corso Galileo Ferraris.
Ore 18.00: Chiusura dei lavori.

In contemporanea, in occasione della manifestazione, verrà inoltre inviata al Comune di Torino ed alla Juventus una comunicazione riferita alla prossima intitolazione alle “Vittime dell’Heysel”, già deliberata dalla Commissione Toponomastica il 21 luglio 2009, di un giardino/piazza, situato davanti allo stadio.

Oltre ad apprezzare e sostenere l’iniziativa, meritevole di una maggiore pubblicizzazione, si ritiene che anche la stessa Juventus F.C. debba attivarsi con il posizionamento, all’interno del nuovo stadio, di una targa commemorativa con i nomi delle 39 vittime.

Tags: