Piove sul bagnato: Conte bussa all’Inter per Brozovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59

Antonio Conte, ex allenatore dell’Inter, potrebbe puntare forte a gennaio su Marcelo Brozovic, centrocampista croato dei nerazzurri: le ultimissime notizie sul campionato italiano di Serie A

L’Inter di Simone Inzaghi ha iniziato la stagione davvero nel peggiore dei modi. I nerazzurri, dopo una sessione di calciomercato che sembrava trionfale, ora devono fare i conti con dei risultati assolutamente negativi.

Inter, Brozovic per Conte
Marcelo Brozovic © LaPresse

Per la Beneamata sono infatti arrivate ben cinque sconfitte in gare ufficiali, con quattro nel campionato italiano di Serie A in appena otto giornate. Uno score decisamente negativo per l’Inter che deve cambiare rotta nei prossimi giorni, dove ci saranno tre sfide delicatissime che decideranno il futuro sulla panchina della società meneghina di Simone Inzaghi. Domani sera a San Siro la Beneamata ospiterà il Barcellona di Xavi, mentre sabato i nerazzurri saranno impegnati a Sassuolo contro i neroverdi di Alessio Dionisi. Infine, ci sarà il match di ritorno del gironcino contro i blaugrana. Un trittico di gare fondamentale per l’Inter di Inzaghi che non potrà contare sulle geometrie e sulla qualità di Marcelo Brozovic, fermatosi in nazionale.

Calciomercato Inter, Conte si tuffa su Brozovic

Il centrocampista croato è uno dei fari del gioco dell’Inter e lo sa bene anche Antonio Conte, attualmente sulla panchina del Tottenham, che ha avuto l’ex Dinamo Zagabria come play titolare nella sua squadra da scudetto nella stagione 2020-2021. Ecco perché, vista la situazione decisamente complicata in casa Inter, Antonio Conte, nella finestra di calciomercato invernale, potrebbe andare all’assalto proprio di Brozovic per rinforzare il centrocampo dei suoi Spurs. Il croato ha da poco rinnovato il suo contratto con l’Inter, era infatti in scadenza al termine della scorsa stagione, e percepisce circa 6 milioni di euro all’anno, un contratto molto simile a quelli fatti per Lautaro Martinez e Nicolò Barella. Inoltre, la valutazione che l’Inter fa di Brozovic non scende oltre i 60 milioni di euro, una cifra decisamente alta, soprattutto per un club come il Tottenham che, nonostante il giro economico maggiore in Premier League, ha un occhio sui bilanci sempre più attento rispetto alle altre società.