Calciomercato Juventus, Rabiot al City | Scambio ‘secco’ con Guardiola!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14

Calciomercato Juventus, Adrien Rabiot nel mirino del Manchester City: ipotesi scambio ‘secco’ con il club di Pep Guardiola

Arrivato nell’estate del 2019 in quel di Torino,¬†Adrien Rabiot¬†sta faticando a trovare la propria dimensione con la maglia della¬†Juventus. Sia con Maurizio Sarri che con Andrea Pirlo sulla panchina dei bianconeri, il francese non √® riuscito a dare prova di grande continuit√† di rendimento, mostrando il proprio talento solo in alcune (importanti) fiammate. Ragion per cui, l’ex Paris Saint Germain non √® considerato un incedibile e potrebbe lasciare il Piemonte nella prossima sessione di calciomercato:¬†Rabiot¬†√® un classe 1995 che ha estimatori di assoluto rilievo, soprattutto dalla Premier League,¬†dove¬†Manchester City¬†ed¬†Everton¬†non hanno mai nascosto il proprio interesse per il centrocampista bianconero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, addio Juventus e Roma | Approdo in Spagna

Calciomercato Juventus, Rabiot al Manchester City: ipotesi di scambio

Attenzione, dunque, a quelli che potrebbero essere i futuri scenari di mercato:¬†Guardiola¬†ha individuato in¬†Rabiot¬†un perfetto rinforzo da aggiungere alle proprie rotazioni, nella speranza di integrare quanto prima il talento e la versatilit√† del francese al centrocampo dei ‘Citizens’. Certo, la corte di mister¬†Ancelotti¬†e del suo¬†Everton¬†resta sullo sfondo, anche se la¬†Juventus¬†ha le idee chiare sul futuro del calciatore e sul suo valore di mercato.

Rabiot Juve
Rabiot (Getty Images)

Ci√≤ nonostante, la soluzione per¬†Rabiot¬†potrebbe arrivare proprio dal¬†Manchester City (club dove ha svolto anche il proprio percorso giovanile), con¬†Guardiola¬†che sarebbe disposto a tentare i bianconeri con uno scambio ‘secco’. Per il cartellino del francese, il club inglese potrebbe offrire quello di¬†Oleksandr Zinchenko, esterno classe 1996 che con il tecnico spagnolo si √® consacrato come vera e propria conferma del suo City.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Milan, beffa dal Portogallo | Offerta di Guardiola

D’altronde, la valutazione dell’ucraino √® simile a quella di¬†Rabiot¬†(22-23 milioni di euro) e per caratteristiche tecniche e tattiche, potrebbe tentare la¬†Juventus¬†a considerarne uno scambio. Sotto l’ala di¬†Guardiola, Zinchenko si √® trasformato da esterno offensivo a calciatore capace di ricoprire tutta la fascia, agendo sia come terzino che come quinto di centrocampo. Un calciatore moderno ed estremamente duttile, dunque, che potrebbe far comodo (e anche parecchio) ad una Juve povera di esterni ‘difensivi’. Soprattutto sulla sinistra.