Calciomercato Roma, Monchi può tornare a Siviglia: due gli obiettivi giallorossi

Calciomercato Roma, Monchi verso il ritorno a Siviglia: Coric e Pastore nel mirino

Calciomercato Roma Monchi
Monchi ©Getty Images

Il futuro di Monchi è ancora un’incognita: nelle ultime ore si è fatto strada il ritorno al Siviglia dell’ex ds della Roma. Con lui potrebbero aprirsi le piste per Coric e Pastore

Sono ore di riflessione per Monchi. L’ex direttore sportivo della Roma sta per cominciare una nuova avventura e davanti a lui si è aperto un bivio. Il ds spagnolo sembrava andare verso l’avventura all’Arsenal, con cui c’è già un accordo di massima. Nelle utime ore, però, il Siviglia sta provando a fare il colpaccio riportando il suo pupillo al Sanchez Pizjuan. A rivelarlo è lo stesso presidente José Castro, proprio dopo l’annuncio dell’esonero di Machin (al suo posto l’attuale ds degli andalusi, Caparros, che ha cambiato mansione): “Adesso abbiamo bisogno di un direttore sportivo ed abbiamo cercato Monchi, perché lui è il migliore. Le trattative proseguono bene, abbiamo ottime sensazioni”. L’ex Roma si è preso alcuni giorni per riflettere: da una parte la novità e il fascino rappresentati dall’Arsenal e dalla Premier League, dall’altra il cuore e le necessità del suo Siviglia.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, Monchi al Siviglia punta due giallorossi

In ogni caso la scelta di Monchi potrebbe intrecciarsi anche con il futuro del calciomercato della Roma. Se il ds andrà all’Arsenal, infatti, uno dei primi obiettivi sarebbe senza dubbio Steven Nzonzi. In caso di clamoroso ritorno al Siviglia, invece, i pensieri si concentrerebbero su due talenti che nelle capitale non sono riusciti a esprimersi. Il primo Ante Coric, primo acquisto estivo di Monchi in questa stagione, ma con un bagaglio di appena 45 minuti stagionali. L’altro nome che potrebbe rilanciarsi sotto l’egida del dirigente di San Fernando è Javier Pastore, che ha vissuto una stagione a dir poco travagliata soprattutto per colpa degli infortuni. L’argentino era stato uno dei fiori all’occhiello del calciomercato della Roma, ma potrebbe già cambiare aria.

F.I.