Calciomercato Milan, il futuro si fa sulla fascia: poker di nomi

Calciomercato Milan, in estate cambio sugli esterni: i nomi

Saint-Maximin
Saint-Maximin ©Getty Images

In estate il Milan è destinato a cambiare più di qualcosa per quanto riguarda gli esterni. Per i rossoneri le occasioni arrivano da tutta Europa

Suso o non Suso. Il Milan torna a sfogliare la margherita degli esterni, anche a causa dell’incertezza che regna sul futuro dello spagnolo. Che vorrebbe restare in rossonero, anche se la grana rinnovo sembra ancora lontana dalla risoluzione. Ma Gattuso avrà sicuramente bisogno di rinforzi sulle fasce, anche perché Calhanoglu viene impiegato anche a centrocampo: Borini e Castillejo non possono bastare, soprattutto in caso di Champions League. Con il traguardo del quarto posto di certo cambierebbero anche le disponibilità economiche del Milan, che ha già in mente più di qualche nome.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, da Kluivert e Bailey: i nomi per l’attacco rossonero

Ad ora sul taccuino del Milan ci sono diversi nomi, che spaziano per tutti i campionati d’Europa. A cominciare da Saint-Maximin, esterno del Rennes per cui sono stati già allacciati i contatti. Il francese ha ormai sotto con la società e proprio per questo la sua situazione può attirare diverse squadre, scatenando un’asta. Di recente si è parlato di sondaggi per Justin Kluivert: alla Roma fatica a imporsi, trova poco spazio e non ha ancora inciso. Ma il talento è indubbio, è uno di quelli che crea superiorità e può essere importante anche in zona assist. Al Watford è ormai diventato fondamentale Gerard Deulofeu, vecchia conoscenza del Milan che i rossoneri hanno provato a riportare a San Siro a gennaio. In estate tornerebbe il problema degli inglesi che non vogliono privarsi del giocatore se non dietro a un’offerta irrinunciabile. E in Germania c’è Leon Bailey, talento purissimo in forza al Bayer Leverkusen: dopo l’iniziale exploit se ne è parlato meno, ma resta uno dei gioielli del calciomercato europeo.