Calciomercato Roma, lo Zenit ci prova per Pastore: le ultime

Calciomercato Roma, lo Zenit ci prova per Pastore: il Flaco tentenna

Pastore Galaxy
Javier Pastore © Getty Images

La stagione di Javier Pastore è stata ben al di sotto delle aspettative e dell’investimento estivo della Roma: lo Zenit ha provato a sondare il terreno per l’argentino

Fino ad ora sono stati 25 milioni di rimpianti. Javier Pastore è arrivato a fine giugno nella capitale, per rilanciarsi con la Roma dopo l’esperienza in declino con il PSG. Quasi 8 mesi dopo lo score parla di appena 13 presenze complessive, fatte di un paio di lampi e poco più, e di una stagione martoriata dagli infortuni. In particolare quel polpaccio che lo tormenta da Parigi e che lo ha costretto anche a curarsi in una clinica di Barcellona. Dal suo ritorno il misero bottino ha fatto registrare 3 presenze su 10 partite giocate dalla Roma in campionato per complessivi 40 minuti. Per lui si era anche parlato di una pista cinese nel calciomercato invernale, ma il suo futuro in giallorosso resta in bilico. E nelle ultime settimane si è fatto avanti anche lo Zenit San Pietroburgo.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato della Roma CLICCA QUI

Calciomercato Roma, lo Zenit non convince Pastore: discorsi rinviati

A metà stagione l’annata di Pastore con la Roma può già definirsi fallimentare. Arrivato per aumentare la qualità e l’imprevedibilità dei giallorossi in fase offensiva dopo le difficoltà dello scorso anno, finora El Flaco ha visto più l’infermeria e la panchina che il campo. Lo Zenit San Pietroburgo di Claudio Marchisio nelle ultime ore sta facendo un pensierino sull’argentino ex Palermo: i russi hanno effettuato un sondaggio, ma con esiti non particolarmente incoraggianti. Pastore, infatti, non è molto attirato dall’ipotesi, nonostante a presenza di molti argentini in rosa. Ad ora l’intenzione del trequartista, che compirà 30 anni a giugno, è quella di restare alla Roma e vedere come finirà la stagione. Solo in estate il Flaco prenderà decisioni definitive sul suo futuro. In Russia, però, il calciomercato chiude il 26 febbraio…