Esclusivo, calciomercato Milan: tentativo per Walcott

Walcott
Theo Walcott © Getty Images

Londra (Regno Unito) – Sceso in campo 27 volte in stagione, per soli 1342 minuti totali, Theo Walcott non è ancora riuscito a prendersi l’Arsenal. E forse, a questo punto, potrebbe non riuscirci mai. In rosa dal 20 gennaio 2006, non ancora maggiorenne, il nativo di Stanmore è stato atteso molti anni come futura stella del suo club e della Nazionale inglese, salvo poi non riuscirci mai del tutto.

Galliani tenta il colpo Walcott per rilanciare il Milan

È da quasi due settimane che in Inghilterra non si fa altro che parlare della situazione di Walcott. È dalla fine di gennaio che l’esterno offensivo non inizia una gara da titolare, e con la convocazione per gli Europei a rischio, il ragazzo si è stufato. Milan e Arsenal sono entrati in contatto recentemente per discutere del futuro del giovane Manuel Locatelli e Adriano Galliani, ancora tra i più abili a cogliere la palla al balzo, avrebbe iniziato a lavorare al colpo in entrate. Secondo informazioni pervenute alla nostra redazione, il Diavolo vorrebbe dare al ragazzo il posto in rosa attualmente ad appannaggio di Menez. Sarà rivoluzione e il primo dei nuovi tasselli, nonostante la trattativa sia ancora in fase embrionale, potrebbe essere l’attaccante inglese.

Luciano Luca Grassi        www.calciomercatoweb.it