La Serie A riabbraccia Donnarumma, annuncio in diretta: ecco la destinazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

Per Gianluigi Donnarumma possono presto riaprirsi le porte della Serie A: per il portiere azzurro – infatti – prende sempre più piede l’ipotesi di un ritorno in Italia.

Dopo l’addio al Milan nell’estate del 2021 che ha fatto molto discutere, per Gianluigi Donnarumma possono presto riaprirsi le porte della Serie A.

Donnarumma Serie A
Gianluigi Donnarumma può tornare in Serie A (Ansa Foto) – calciomercatoweb

Il portiere azzurro classe 1999, infatti, non sta vivendo anni molto felici al Paris Saint Germain: spesso criticato per via delle prestazioni sottotono e di alcune incertezze, Donnarumma non è riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi parigini che si aspettavano certamente di più.

Anche la dirigenza non sembra molto entusiasta, tanto che sta seriamente pensando di cederlo in estate in caso di un’offerta importante. A tal proposito, per il portiere di Castellammare di Stabia possono riaprirsi le porte dell’Italia: ne è convinto l’ex portiere Luigi Turci che, intervenuto ai microfoni di TvPlay, ha svelato quale secondo lui sarà la prossima destinazione del classe 1999.

Ritorno in Italia per Donnarumma, Turci sicuro: “Alla Juventus per il dopo Szczesny”

Gianluigi Donnarumma in Serie A, quindi, presto nel nostro campionato. Ed è facile immaginare qualche club possa acquistarlo, considerato come si tratti pur sempre del portiere della Nazionale italiana.

Szczesny addio Juve
Donnarumma alla Juve al posto di Szczesny (Ansa Foto) – calciomercatoweb

Per quanto riguarda l’avventura al Paris Saint Germain, Luigi Turci è stato chiarissimo. “Non so se il PSG sia la squadra ideale per lui” spiegando anche come la Ligue 1 non sia il massimo per quanto riguarda la pressione sui calciatori. Un punto di vista ben chiaro che evidenzia anche come sia il giudizio sul torneo transalpino.

Interrogato su un possibile ritorno in Serie A di Donnarumma, l’ex portiere ha le idee ben chiare su dove possa portarlo il futuro: “Negli ultimi decenni la Juventus ha sempre avuto il portiere della Nazionale” ha ricordato l’ex portiere sostenendo come in bianconero il numero 1 dell’Italia potrebbe arrivare solo in caso di addio di Szczesny, “anche per questioni economiche”.

Nonostante il contratto in scadenza nel 2025, il portiere polacco potrebbe lasciare la Continassa nella prossima estate, con diversi club di Premier League pronti a riportalo in Inghilterra. In caso di addio di Szczesny, la Juventus dovrà consegnare la propria porta ad un numero uno dalla grande esperienza, e chissà che non sia proprio Gianluigi Donnarumma il prescelto. Il portiere tornerebbe volentieri in Italia dopo l’esperienza in Francia, con la dirigenza bianconera che anche negli anni passati ci ha fatto più di un pensiero: non resta che attendere l’evolversi del mercato.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI