Brutta grana per Allegri: “Non se la sente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:41

La Juventus affronterà la Lazio nell’ultima giornata prima della sosta per i mondiali in Qatar

Se da un lato ci sarà una Juventus in grande ripresa, dall’altro ci sarà una Lazio che finora tra le big ha perso solamente con il Napoli.

Max Allegri nel pre match di Juventus Lazio
Max Allegri ©LaPresse

Allegri arriva da una vittoria discussa sull’Hellas Verona e oggi è intervenuto nella consueta conferenza stampa pre partita. Un po’ come per Sarri, i problemi di formazione non saranno pochi e la partita di domani sera sarà purtroppo orfana di grandi campioni. Ciro Immobile non sarà della partita ma non sarà il solo a mancare l’appuntamento di questo big match.

Out Vlahovic: “Non se la sente, non sta bene”

Vlahovic out contro la Lazio
Dusan Vlahovic ©LaPresse

C’era attesa per capire se Vlahovic potesse essere impiegato nella partita di domani, ma Massimiliano Allegri dovrà purtroppo farne a meno. A quanto pare non sarà solo la Lazio a essere priva del suo bomber, ma il tecnico bianconero può comunque gioire per un felice rientro di Chiesa: “Non verrà convocato (Vlahovic ndr), non se la sente, non sta bene. Ha svolto solo una parte dell’allenamento, ma rimarrà fuori. Chiesa invece sarà a disposizione”. Queste le parole di Allegri sui due fuoriclasse bianconeri, poi il tecnico ha analizzato quello che si aspetta dalla partita contro Sarri: “Credo che sarà un incontro difficile, contro una squadra molto forte che sta facendo grandi cose e che in lontano da casa ha incassato un solo goal. Ci aspetta una partita diversa rispetto a quello col Verona, che è una squadra fisica che ti aggredisce. Poi chissà, dopo 10 minuti si sblocca e diventa un match differente.” Ad Allegri poi è stato chiesto un commento sulla crescita di Milinkovic Savic con la guida di Sarri, ma il tecnico toscano ha dichiarato che Milinkovic èUn giocatore della Lazio. La sua crescita? Bisogna chiedere a Sarri, per dare giudizi definitivi sui calciatori bisogna allenarli”.