Maldini show: doppio colpo da sogno ‘grazie’ a Leao

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Il Milan valuta già i prossimi colpi di calciomercato, molto dipenderà da Leao: l’addio del portoghese porta due rinforzi di spessore

La vittoria sullo Spezia, con enorme fatica, mantiene il Milan ai vertici della Serie A. Il Napoli rimane distante sei punti ma proprio grazie alla vittoria della squadra di Spalletti sulla ‘Dea’, i rossoneri sono adesso secondi in solitaria.

Klostermann Pepè
Rafael Leao ©LaPresse

Dal calcio giocato al calciomercato il passo è breve ed il dt Paolo Maldini ha le idee già molto chiare riguardo a quelle che con ogni probabilità saranno le operazioni che modificheranno in modo sensibile la rosa a disposizione di Stefano Pioli per l’anno prossimo.

Addio Leao: Maldini ne prende due

Klostermann Pepè
Lukas Klostermann ©LaPresse

Molto, se non tutto, dipenderà dal destino di Rafael Leao. In scadenza il 30 giugno 2024 con la società di via Aldo Rossi, il portoghese pare sempre più lontano dal possibile rinnovo con i rossoneri. La corte del Chelsea si fa pressante così come la tentazione di incassare almeno 120 milioni (sarebbe una plusvalenza straordinaria) apre a scenari che attiverebbero la dirigenza per quanto riguarda le entrate. La cessione di Leao colmerebbe due lacune importanti già ravvisate nella prima parte dell’attuale stagione. In primis la difesa dove Kjaer, al ritorno dal lunghissimo e grave infortunio, è parso non più splendente e convincente come un tempo. Per rimpiazzare a giugno il centrale danese (il cui contratto scadrà tra poco più di un anno e mezzo) il direttore tecnico rossonero ha messo nel mirino Lukas Klostermann, difensore tedesco di proprietà del Lipsia.

Il 26enne, cresciuto nelle giovanili del Bochum, è attualmente infortunato ma rappresenterebbe un’occasione ghiotta come possibile colpo a zero durante la prossima estate. Se quindi la difesa potrebbe vedere la firma del talentuoso nazionale tedesco in supporto del duo inamovibile Tomori-Kalulu, un’altra possibile operazione grazie ai soldi incassati dalla cessione di Leao sarebbe quella legata a Nicolas Pepè. Il talentuoso esterno destro d’attacco, che l’Arsenal acquistò dal Lille per 80 milioni poco meno di tre anni fa, è attualmente impegnato in prestito al Nizza.

Klostermann Pepè
Nicolas Pepè ©LaPresse

In scadenza contrattuale con i ‘Gunners’ nel 2024, Pepè andrebbe a prendersi il posto da titolare a discapito di Messias e Saelemaekers che non è detto restino in quel di Milanello entrambi, l’anno prossimo. In questo caso, ad un anno dalla scadenza, potrebbero bastare 25-30 milioni di euro per portare il francese di origini ivoriane in rossonero.