Florentino Perez lo scarica, occasione last minute per Maldini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:58

Uno dei grandi obiettivi dell’estate rossonera è stato scaricato dal suo club: l’occasione last minute è ancora possibile

Passano i giorni e si avvicina sempre di più la deadline della finestra di mercato, fissata al 1 settembre. Come altri grandi club italiani ed europei, il Milan è ancora alla finestra per piazzare gli ultimi colpi. La necessità primaria è quella di un difensore centrale, con l’inglese Chalobah in rampa di lancio. Stefano Pioli però non ha ancora rinunciato all’idea di piazzare un colpo da urlo sul fronte d’attacco. Le burrascose vicende in casa Real Madrid potrebbero favorire il disegno rossonero.

Paolo Maldini
Paolo Maldini © LaPresse

Col contratto in scadenza a giugno 2023, e con la dirigenza merengue che non ha voluto sedersi al tavolo per il rinnovo, Marco Asensio resta un giocatore in uscita dal Real. Negli ultimi giorni il calciatore ha ribadito la sua volontà di restare alla ‘Casa Blanca’, ma Florentino Perez sembra intenzionato ad usare il pugno di ferro contro il maiorchino.

Asensio messo alle strette, il Milan spera ancora

Marco Asensio esultanza
Marco Asensio © LaPresse

Come riportato dal quotidiano catalano ‘Elnacional.cat’, il Real ha iniziato a coltivare il timore di perdere il giocatore a parametro zero nel prossimo giugno. Questo spauracchio per la verità era stato agitato dallo stesso Asensio nelle scorse settimane. Un modo per farsi rinnovare il contratto che però non è servito per far ‘abboccare’ i dirigenti spagnoli. Ora il club più titolato della storia starebbe facendo pressioni sull’entourage dell’esterno con l’argomento Mondiali: se Asensio non gioca, non verrebbe convocato per Qatar 2022. E per giocare, l’unico modo sarebbe quello di andar via da Madrid.

Dopo aver fatto diversi sondaggi per vagliare la disponibilità del giocatore a traferirsi a Milano, potrebbe essere scoccata l’ora X per l’assalto definitivo del Milan per Marco Asensio. La destinazione è prestigiosa, il club blasonato, le possibilità di giovcare titolare sarebbero più che reali e, per finire, i rapporti tra i due club sono ottimi. Tutto è apparecchiato per un grande ultimo colpo di mercato per i Campioni d’Italia.