Erede de Ligt, la Juve pensa al super colpo in Premier

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:59

Gli occhi della dirigenza della Juventus anche in Premier League: ecco la nuova ipotesi per la successione di de Ligt

“Ora de Ligt è ancora un giocatore della Juve, si sta allenando bene. In questo momento è della Juventus, il mercato è aperto fino al 31 agosto. Sono contento di come si sta comportando la società, se partisse de Ligt saremmo pronti a sostituirlo nel modo migliore”.

Massimiliano Allegri © LaPresse

Solo qualche giorno fa Massimiliano Allegri parlava così della situazione di de Ligt. Nella giornata di ieri è arrivato il rilancio decisivo del Bayern Monaco: la Juventus ha accettato l’ultima offerta da circa 80 milioni di euro e si appresta a salutare il difensore olandese. Già nelle prossime ore l’ex capitano dell’Ajax potrebbe diventare un nuovo giocatore del Bayern. Per il club bianconero, invece, è già iniziata la ricerca dei sostituti. La priorità è Gleison Bremer, conteso all’Inter, e sono già diverse le alternative accostate alla società torinese. Con un possibile nome a sorpresa dal top club europeo.

Calciomercato Juve, occhi su Ake del Manchester City

Ake con la maglia del Manchester City © LaPresse

Tra i vari profili sondati dalla dirigenza bianconera non è da escludere il nome di Ake. Il centrale olandese è in bilico al Manchester City ed è già stato trattato dal Chelsea. L’arrivo di Koulibaly ha complicato la pista che porta ai ‘Blues’, e non è escluso che nei prossimi giorni anche la Juventus possa prendere informazioni su di lui. La sua valutazione è di almeno 35-40 milioni di euro. E il tentativo per Ake potrebbe anche riaccendere l’interesse di Guardiola per Bonucci. Occhi puntati, dunque, anche sull’asse Torino-Manchester.