La Salernitana crolla all’Arechi ma si salva: il Cagliari è in Serie B

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:14

La Salernitana si salva nonostante lo 0-4 contro l’Udinese: il Cagliari retrocede in Serie B

Scontro salvezza dalle mille emozioni all’ultima di campionato tra Salernitana e Cagliari. I granata hanno il destino nelle proprie mani ma incredibilmente vengono travolti dall’Udinese.

Salernitana
Salernitana LaPresse

La squadra di Nicola, ad un passo dalla salvezza subisce 4 gol dalla squadra di Cioffi. Dopo appena 6 minuti Gerard Deulofeu sblocca la partita e poi ci pensa Nestorovski a far rabbrividire tutto l’ambiente. Udogie segna addirittura il 3-0 con un super gol all’incrocio dei pali, gelando tutto l’Arechi di Salerno. L’Udinese sbaglia anche un rigore e nel secondo tempo cala anche il 4-0 con Pereyra. Un risultato che avrebbe potuto mandare in Serie B la Salernitana ma il Cagliari salva la squadra di Nicola.

Il Cagliari retrocede: miracolo della Salernitana che rimane in Serie A

Cagliari in Serie B
Cagliari in Serie B La Presse

Il Cagliari incredibilmente non sfrutta il tremendo scivolone della Salernitana. Pareggia 0-0 contro un Venezia già matematicamente retrocesso e non riesce in alcun modo a segnare un gol che avrebbe regalato la salvezza al popolo sardo. Nonostante gli sforzi il Cagliari non sfrutta il clamoroso regalo dell’Udinese e retrocede in Serie B. I sardi indirettamente regalano la salvezza alla Salernitana. Nicola mantiene la promessa e regala un miracolo al popolo di Salerno. La piazza di Cagliari ripartirà dalla Serie B insieme a Venezia e Genoa.