Niente riscatto: Milan e Inter fiutano l’affare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29

Il calciomercato di Milan ed Inter potrebbe vedere una svolta inattesa nelle prossime settimane: ghiotta occasione low cost a centrocampo

Un duello senza fine quello che riguarda Milan ed Inter. L’ultima sfida di Serie A, con i rossoneri impegnati a Sassuolo ed i nerazzurri a San Siro contro la Sampdoria, decreterà su quale sponda del Naviglio si trasferirà lo scudetto 2021/22. Una sfida che lascia dunque ancora tanta incertezza, in attesa delle due sfide odierne di scena alle 18.

Milan Inter Torreira
Paolo Maldini ©LaPresse

Dal calcio giocato al calciomercato il passo è breve e per le due milanesi, come in passato, potrebbero prospettarsi obiettivi comuni nell’imminente sessione estiva che sta per riaprire ufficialmente i battenti. Diversi i colpi che accomunano l’interesse di Maldini e Marotta: l’occasione può arrivare grazie ad un club di Serie A.

Occasione low cost: vola a Milano per 15 milioni

Milan Inter Torreira
Beppe Marotta ©LaPresse

Uno dei profili che può davvero animare lo scontro di mercato tra Milan e Inter può essere quello di Lucas Torreira. Da un lato l’esigenza di rimpiazzare Kessie, dall’altro la continua ricerca di un vice Brozovic. Milan ed Inter possono quindi cogliere la palla al balzo e regalarsi un colpo importante, a costi contenuti. In prestito dall’Arsenal alla Fiorentina, secondo quanto appreso in esclusiva da ‘Calciomercato.it’, il centrocampista uruguagio non rimarrà in Toscana.

La società di Commisso non ha trovato la quadra per trattenere l’ex Sampdoria, per il quale sperava in uno sconto dalla società inglese. Torreira tornerà dunque a Londra, per poi molto probabilmente ripartire visto il contratto in scadenza tra solo un anno con i ‘Gunners’. Torreira è stato accostato a più riprese a Milan ed Inter in passato ma l’estate 2022 può davvero rappresentare il palcoscenico giusto per l’approdo del centrocampista a Milano.

Milan Inter Torreira
Lucas Torreira ©LaPresse

Torreira in questa stagione ha collezionato 35 presenze con la maglia della Fiorentina con 5 reti e 2 assist vincenti: per 15 milioni di euro, l’Arsenal lo lascerà partire. Inter e Milan restano vigili, alla finestra.