Futuro alla Juventus, la scelta è definitiva: Inter e Milan ora lo sanno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:34

Le ultime voci di mercato parlano di una decisione definitiva da parte di una pedina della Juventus sul futuro: Inter e Milan ora lo sanno

In casa Juventus ci si concentra sul rush finale della stagione, lasciando un occhio al calciomercato. A tal proposito, tiene banco ancora la questione rinnovi. La telenovela Dybala si è chiusa nel peggiore dei modi, con la concordata partenza a parametro zero della ‘Joya’ dal 1 luglio.

Juventus Bernardeschi Inter Milan
Allegri © LaPresse

L’argentino non era più centrale nel progetto tecnico di Allegri dopo l’arrivo di Vlahovic a gennaio. Il club ha poi deciso di venire meno all’accordo verbale raggiunto diversi mesi fa e ora prosegue la caccia all’erede. Di recente hanno prolungato il loro contratto Mattia Perin e Juan Cuadrado, rispettivamente fino al 2025 e 2023. Resta alquanto incerta, invece, la situazione legata al futuro di Federico Bernardeschi. L’esterno classe ’94, protagonista con gol nel ritorno della semifinale di Coppa Italia allo Stadium contro la Fiorentina, ha vissuto fasi alterne nell’annata in corso. Il termine della sua intesa scritta con la ‘Vecchia Signora’ è previsto per il prossimo 30 giugno. I torinesi, dal canto loro, non sono affatto convinti di proseguire il rapporto e chiaramente non sono intenzionati a confermare il lauto stipendio del calciatore da 4 milioni di euro netti.

Calciomercato Milan e Inter, Bernardeschi vuole restare alla Juventus

Juventus Bernardeschi Inter Milan
Bernardeschi © LaPresse

Al contrario, Bernardeschi ha le idee chiare. L’attaccante, infatti, vuole fortemente restare in quel di Torino ed è disposto ad aspettare la Juventus. Inoltre il tecnico livornese lo stima e lo terrebbe volentieri con sé. Ma servirà sicuramente un rilevante sforzo da parte sua dal punto di vista economico, poiché alle cifre attuali la permanenza non è fattibile.

Dunque, non vanno comunque escluse le piste alternative che portano a Inter e Milan, entrambe interessate. Per il 4-2-3-1 di Pioli, infatti, sarebbe l’opzione ideale su entrambe le fasce, mentre Marotta valuterebbe l’arrivo di Bernardeschi come jolly a costo zero nel caso non dovesse riuscire a trattenere Perisic. Ma attenzione alla Premier League, tenendo conto anche dei rapporti del noto agente Federico Pastorello. Inverosimile l’approdo un eventuale sbarco a Manchester o a Liverpool, più probabile un trasferimento in una delle squadre londinesi oppure in altre piazze inglesi. La Juventus per adesso mantiene i discorsi in stand-by e si prende ulteriore tempo per riflettere. A breve, però, si dovrà chiudere anche questa pratica per focalizzarsi sul resto.