La Juventus ricorre al passato: coppia storica per sostituire Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:14

Ennesima delusione della stagione per la Juventus e si pensa al possibile erede di Allegri: doppio ritorno dal passato in panchina

Un pareggio che ha il sapore di una sconfitta per la Juventus quello di ieri contro il Bologna. I bianconeri sono stati sotto nel punteggio fino ai minuti di recupero, quando in extremis Vlahovic ha insaccato il gol del pareggio con i rossoblu ridotti in nove uomini dopo le espulsioni di Soumaoro e Medel.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

Una stagione sicuramente negativa, che ora vede a rischio anche il quarto posto per la Champions League, visto che la Roma è a cinque punti di distanza ma con una partita in meno. Così la società potrebbe pensare anche a sostituire Massimiliano Allegri, e per farlo l’idea potrebbe essere di richiamare due storiche conoscenze della Juventus.

Juventus, flop Allegri: idea Lippi-Cannavaro per la panchina

Fabio Cannavaro © LaPresse

La Juventus non riesce ad avere continuità in questa stagione e la dimostrazione è arrivata ieri nella partita contro il Bologna. Dopo l’eliminazione in Champions League per mano del Villareal, adesso anche il quarto posto è a rischio. Dunque una stagione deludente con solo la Coppa Italia che rimane come possibile trofeo da sollevare.

Così la Juventus potrebbe pensare a fine stagione di separarsi da Massimiliano Allegri, che non è riuscito a dare la svolta alla squadra bianconera. L’idea della dirigenza juventina potrebbe essere quella di chiamare per la panchina una storica coppia, ovvero quella formata da Marcello Lippi e Fabio Cannavaro, ex allenatore ed ex difensore della Juventus. Questa potrebbe essere l’idea giusta per il futuro bianconero, visto che l’opzione Roberto Mancini sarebbe ormai da scartare, poiché resterà in Nazionale.

La borraccia dei tifosi della Juventus

Prezzo Di Listino:
14,90 €
Nuova Da:
14,90 € In Stock
acquista ora