Giroud nuovamente a secco, la reazione del bomber dopo il cambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:49

Prestazione incolore di Olivier Giroud in Milan – Genoa: l’attaccante francese sostituito da Pioli nel secondo tempo della sfida con i liguri

Continua il momento no di Olivier Giroud: l’attaccante francese non convince contro il Genoa offrendo una prestazione deludente.

(Olivier Giroud ©LaPresse)

Terza partita senza gol per Olivier Giroud, sostituito al 61′ della sfida tra Milan e Genoa. Il tecnico Stefano Pioli ha sostituito l’attaccante francese con Rebic dopo un’ora di gioco a dir poco sottotono da parte dell’ex Arsenal, da settimane in evidente difficoltà dopo aver segnato undici gol fino a questo momento della stagione.

Una prestazione incolore quella dell’attaccante classe ’86 il quale ha lasciato il terreno di gioco al 61′ minuto: dentro Rebic al posto di Giroud, uscito dal rettandolo di gioco scuro in volto, presumibilmente per una prestazione che non può fargli fare i salti di gioia.

(Olivier Giroud ©LaPresse)

Milan-Genoa, la prova di Giroud

Prestazione poco convincente, dunque, da parte di Oliver Giroud il cui recente rendimento sembra rispecchiare quello di una squadra che – al netto dei risultati – sta vivendo una decisa involuzione nelle prestazioni. Del resto i pareggi con Bologna e Torino hanno certificato questa piccola crisi che ha permesso all’Inter di accorciare le distanze nelle ultime settimane.