Inchiesta sui bilanci Juve: Dybala chiamato dalla procura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:28

Paulo Dybala viene convocato dalla procura di Torino in merito all’inchiesta sui bilanci della Juventus 

Il nome di Paulo Dybala ha preso la scena sulle prime pagine dei giornali e dei siti web per il mancato rinnovo con la Juventus che lo porterà a lasciare Torino a fine stagione dopo 7 anni con la maglia bianconera.

Dybala convocato dalla Procura
Dybala © LaPresse

Adesso si continua a parlare di lui ma per un motivo molto diverso. Il dieci argentino è stato, infatti, convocato dalla Procura di Torino in merito all’inchiesta cosiddetta ‘Prisma’, legata alle accuse di falso in bilancio che sta coinvolgendo la Juventus in questi giorni. Tra gli indagati ovviamente Agnelli, Nedved e l’ex direttore sportivo Paratici con l’accusa di emissione di fatture per operazioni inesistenti e false comunicazioni delle società quotate in borsa.

Dybala convocato dalla Procura per testimoniare

La Procura di Torino ha convocato Paulo Dybala nella giornata di oggi per testimoniare davanti ai magistrati. L’argentino ex Palermo non rientra tra gli indagati ma ha dovuto rispondere alla convocazione della Procura come persona informata sui fatti. Potrebbe, infatti, non essere l’unico calciatore bianconero ad essere contattato.

Dybala Juventus convocato dalla procura
Paulo Dybala © LaPresse

Secondo l’accusa la Juventus avrebbe concordato la riduzione di 4 mensilità. Contestualmente anche l’integrazione negli stipendi degli anni successivi, senza però inserirlo correttamente nel bilancio.