Svolta in casa City | Il big di Guardiola spiazza Juventus e Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:29

Juventus e Milan alla finestra per il top player di Pep Guardiola al Manchester City, ma presto la svolta che spiazza le italiane

E’ uno degli uomini chiave dell’organico a disposizione di Pep Guardiola, dotato di grande carisma e qualità che lo rendono imprescindibile nel Manchester City. Ilkay Gundogan a 31 anni è l’anima della sua squadra, ma resta in forse il suo futuro visto il contratto in scadenza a poco più di un anno.

gundogan juventus milan
Massimiliano Allegri, allenatore Juventus ©LaPresse

Nell’estate del 2023, stando agli attuali accordi, si chiuderà la parentesi con i citizens. Pronti ad approfittare della situazione i più svariati top club europei. Anche dall’Italia si muovono osservatori e dirigenti, pronti a raccogliere informazioni sul tedesco il cui valore di calciomercato nella prossima estate si abbasserà notevolmente. Juventus e Milan, in particolar modo, rappresenterebbero club ideali per l’ex Borussia Dortmund per un prosieguo lontano dal City ma ancora ad alti livelli, con i bianconeri che puntano a ricostruire un gruppo solido e vincente e i rossoneri che vogliono tornare ad imporsi in Italia e in Europa.

Niente Juventus o Milan, Gundogan verso il rinnovo

gundogan juventus milan
Ilkay Gundogan ©LaPresse

Entrambe le società italiane potrebbero però restare in stand-by nell’affare Gundogan. Come già sottolineato, il classe 1990 è ancora fondamentale negli schemi di Guardiola, come lasciano intendere le 32 presenze stagionali tra tutte le competizioni. E’ del resto il capitano del Manchester City e non sembrerebbe, ad oggi, intenzionato a trasferirsi altrove. Allo stato attuale delle cose il tedesco vuole solo il suo City ed è pertanto, a meno di ribaltoni, destinato a firmare il rinnovo. Su queste basi non sarà difficile per la dirigenza degli inglesi trovare una formula che metta d’accordo società e calciatore per prolungare la scadenza oltre il 2023.