“Non è il modo di comportarsi”, il duro attacco a Gasperini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:39

L’Atalanta continua la sua avventura in Europa League con la vittoria convincente contro il Leverkusen: la critica a Gasperini

Una stagione dai due volti per l’Atalanta, che ha perso i pezzi pregiati strada facendo da Ilicic a Duvan Zapata. L’attaccante colombiano potrebbe anche tornare a breve, ma i bergamaschi continuano la loro avventura in Europa League.

gasperini atalanta
gasperini atalanta ©LaPresse

Gian Piero Gasperini si gode così la vittoria in campo internazionale superando di misura (3-2) il Bayer Leverkusen. Stefano Agresti, giornalista de “Il Corriere della Sera”, ha rivelato ai microfoni di Radio Radio il suo punto di vista sull’allenatore della compagine orobica: “Gasperini non mi piace, dovrebbe andare a parlare anche quando l’Atalanta gioca male e perde, non mandare Marino davanti ai microfoni”. Poi ha aggiunto: “Vorrei che ci mettesse la faccia, non è il modo corretto di comportarsi. Gasperini è un grande allenatore con comportamenti, secondo me, a volte sbagliati. Molto delle proteste sono sul filo”.

Atalanta, gli obiettivi della squadra di Gasperini

gasperini
gasperini ©LaPresse

L’Atalanta intende recuperare subito il terreno perso in campionato. L’obiettivo della compagine bergamasca è quello della qualificazione alla prossima Champions League con una partita ancora da giocare. La lotta si è fatta serrata con il ritorno della Juventus, che è tornata tra le prime posizioni dopo l’arrivo di Dusan Vlahovic, subito decisivo in maglia bianconera. Gasperini cercherà di lottare per tornare nuovamente su in classifica dopo qualche passo falso di troppo. Infine, in Europa League l’obiettivo resta quello di arrivare fino al termine della competizione con una finale che darebbe una grande gioia ai sostenitori dell’Atalanta.