Intreccio per il gioiello, la Juve ci prova: offerta e sorpasso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29

La Juventus pianifica l’assalto per il talentuoso terzino: pronta l’offerta, Cherubini tenta il sorpasso

La vittoria in extremis contro la Fiorentina avvicina considerevolmente la Juventus alla finale di Coppa Italia. In attesa del ritorno all’Allianz Stadium, i bianconeri guidati da Massimiliano Allegri sono concentrati sulle prossime due sfide di Serie A contro Spezia e Sampdoria. Un cammino già ben delineato quello della ‘Vecchia Signora’ che, in Italia, è in piena corsa per conquistare un posto utile all’ingresso alla fase a gironi della prossima Champions League.

Juventus Pedro Porro
Massimiliano Allegri © LaPresse

Dal calcio giocato al calciomercato, la dirigenza juventina è già al lavoro per portare alla corte del tecnico toscano i giusti rinforzi. Dalla difesa, che potrebbe vedere la cessione di de Ligt in estate, passando per il centrocampo. Proprio la mediana potrebbe vivere una vera e propria rivoluzione dove Zakaria rappresenterebbe solo la prima pedina per l’anno prossimo. L’idea della Juventus è quella di regalare ad Allegri un nuovo colpo nel ruolo di terzino destro: il ds Cherubini punta Pedro Porro.

Juventus, assalto a Porro: il piano

Porro Manchester City Juventus Sporting
Pedro Porro © LaPresse

Classe 1999 e arrivato in prestito biennale dal Manchester City fino al 30 giugno 2022, Pedro Porro potrebbe essere riscattato dallo Sporting Clube de Portugal per circa 8 milioni di euro. Il talentuoso terzino, però, è uno dei candidati a rinforzare la corsia di destra della Juventus pronta a farsi avanti in vista dell’estate.

Indipendentemente dal riscatto da parte dei portoghesi, la proposta bianconera potrebbe aggirarsi intorno ai 15-20 milioni di euro: da girare trattando con il Manchester City o allo Sporting, nel caso venga esercitato il diritto di riscatto dagli inglesi.

Porro Manchester City Juventus Sporting
Pedro Porro © LaPresse

In questa stagione con la squadra lusitana, Porro ha collezionato 24 presenze complessive con 4 reti e 4 assist vincenti, in 1517′ in campo.