Milan, Mendes dà e toglie: giro di cartellini da 138 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

Filo diretto tra il Milan e Jorge Mendes, agente di Cristiano Ronaldo ma anche di Rafael Leao e un obiettivo di calciomercato per la prossima stagione

Il Milan e Jorge Mendes parlano e continueranno a parlarsi visto che in ballo c’è il rinnovo di Rafael Leao, protagonista fin qui di una grande stagione e con il contratto in scadenza a giugno 2024. Diverse fonti danno vicino un accordo per il prolungamento di altri due anni, ovvero fino al 2026, con annesso aumento di stipendio dagli attuali 1,5 ai 4,5 milioni.

Jorge Mendes © LaPresse

Il rinnovo non darà comunque certezze assolute circa la permanenza in rossonero del classe ’99 portoghese. Su di lui si sono infatti riaccesi i riflettori del calciomercato, con l’ingresso in scena di alcuni top club. Tra questi potrebbe esserci il Manchester United di Rangnick, il quale a fine stagione potrebbe dire addio a Cristiano Ronaldo (senza qualificazione in Champions, CR7 cercherà posto altrove) decidendo di sostituirlo proprio col numero 17 della squadra di Stefano Pioli.

Mendes potrebbe essere il ‘regista’ del tutto dati i suoi eccellenti rapporti coi ‘Red Devils’ e che sia CR7 che Leao sono suoi assistiti. Gli inglesi possono eventualmente mettere sul piatto una cifra significativa, in sostanza qualcosa come 60-70 milioni di euro cash.

Leao e Renato Sanches ©LaPresse

Il Milan sappiamo che non vuol privarsi di Leao, ma una proposta simile gli consentirebbe di sistemare centrocampo e attacco. E mettiamoci anche la difesa, dove la priorità resta Botman del Lille. Per la mediana in pole c’è invece il compagno dell’olandese, Renato Sanches che è l’altro protagonista del fitto dialogo tra Mendes e il duo Maldini-Massara. Pure il 24enne centrocampista nativo di Lisbona è rappresentato dal boss della Gestifute. La ‘coppia’ del Lille costerebbe al Milan qualcosa come 50 milioni di euro.

Calciomercato Milan, Depay per l’attacco: 138 milioni di euro

Calciomercato Milan, Depay per l'attacco
Memphis Depay ©LaPresse

Per l’attacco il Milan cerca un centravanti di peso, nello specifico un erede di Ibrahimovic ma con la partenza di Leao sarebbe chiamata ad acquistare anche una punta brava a muoversi per tutto il fronte offensivo. Può così tornare alla ribalta il nome di Depay, il quale non rientra nei piani futuri di Xavi. Il Barcellona può far partire il 28enne olandese, che ha uno stipendio di 5 milioni e che di recente è stato riaccostato alla Juventus, per circa 18 milioni.

Tra Leao, Sanches, Botman e – in ultimo – Depay, il giro d’affari dei soli cartellini toccherebbe i 128/138 milioni di euro.

Maglia Milan Home personalizzabile 2021/2022

Prezzo Di Listino:
24,90 €
Nuova Da:
24,90 € In Stock
acquista ora