Scambio sull’asse Manchester-Parigi: la Juve esce con le ossa rotte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

Momentaccio per la Juventus tra campo ed extra con l’inchiesta sulle plusvalenze che rischia di provocare un terremoto in seno ai vertici del club. E non sorride nemmeno il calciomercato

Quello di gennaio potrebbe essere un calciomercato a dir poco scoppiettante. A farlo da padroni, ormai tocca rassegnarsi, i top club stranieri. Inglesi su tutti e, naturalmente, il Paris Saint-Germain ora alle prese con l’infortunio alla caviglia di Neymar. Il brasiliano rischia un lungo stop.

Neymar ©LaPresse

Il principale problema resta Mbappe, sempre più destinato a dire addio a costo zero con pieno godimento di Florentino Perez e del Real Madrid. Per rimpiazzare il transalpino Leonardo e soci potrebbero bussare a casa United. Per chiedere Cristiano Ronaldo? No, anche se l’arrivo di Rangnick non avrà certo fatto felice il portoghese. Un’idea può essere invece Anthony Martial, il quale con Solskjaer ha visto pochissimo il campo e che i ‘Red Devils’ son disposti a sbolognare pure per liberarsi del suo maxi ingaggio di 13 milioni.

Il Paris Saint-Germain potrebbe offrire uno scambio alla pari con un suo ‘esubero’, vale a dire l’ex Roma Leandro Paredes. Nel caso andasse in porto, questa operazione metterebbe ko ben due volte la Juventus, la quale sta già vivendo un vero e proprio momentaccio tra i pessimi risultati sul campo e le vicende extra legate all’inchiesta sulle plusvalenze-falso in bilancio. Due? Anche tre volte…

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Calciomercato Juventus, da Pogba al… ‘Nuovo Pogba’: c’è anche il Milan

Calciomercato Juventus, Martial-Paredes e Vlahovic finisce allo United

Calciomercato Juventus, Vlahovic rischia di sfumare: i dettagli
Dusan Vlahovic © LaPresse

La beffa per i bianconeri non sarebbe doppia, bensì tripla. Con la partenza di Martial, infatti, il Manchester United si ritroverebbe con una casella vacante in attacco. Casella che potrebbe provare a riempire con Dusan Vlahovic, il bomber della Fiorentina scelto dai bianconeri per rinforzare il reparto avanzato della formazione di Allegri. Il serbo sarebbe molto apprezzato da CR7 e naturalmente Commisso preferirebbe venderlo all’estero, nello specifico alla società dei Glazer, piuttosto che a quella targata Exor.

A.R.

Maglia Juve Home personalizzabile 2020/2021

Prezzo Di Listino:
70,00 €
Nuova Da:
70,00 € In Stock
acquista ora