Tegola Osimhen, il Napoli corre ai ripari e anticipa Inter e Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29

Lo stop di Osimhen potrebbe rivelarsi più lungo: la strategia del Napoli passa anche dal mercato, il possibile scambio

Il Napoli torna da Milano con le ossa rotte. Non solo la prima sconfitta in campionato contro l’Inter, Spalletti ora dovrà rinunciare a due colonne della sua formazione: Osimhen si è fratturato mandibola e orbita oculare e sarà operato quest’oggi, Anguissa ha accusato un problema muscolare.

Osimhen
Osimhen © LaPresse

Per entrambi si parla di uno stop non breve con quello del nigeriano che potrebbe addirittura essere più lungo del previsto. Dalle pagine de ‘Il Mattino’ si parla, infatti, di un possibile ritorno in campo tra tre mesi, quindi a febbraio inoltrato con il bomber che sarebbe costretto a saltare anche la coppa d’Africa. Un problema non di poco conto per il Napoli che fa affidamento molto sull’ex Lille e che si ritroverebbe a puntare su Petagna e Mertens, due attaccanti con caratteristiche decisamente diverse dal nigeriano.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Napoli, Simone Inzaghi svela il retroscena: “Fate voi”

Osimhen out tre mesi, sacrificio Petagna per arrivare a Belotti

Belotti
Belotti © LaPresse

Proprio per questo il Napoli potrebbe anche decidere di intervenire sul mercato, approfittando dell’occasione Belotti. L’attaccante del Torino è in scadenza di contratto a giugno e la trattativa per il rinnovo sembra ormai essere difficile da concludere. Ecco perché gli azzurri potrebbero provare ad anticipare la concorrenza (sul ‘Gallo’ ci sono anche Inter e Milan) provando a prendere l’attaccante a gennaio.

Per convincere Cairo Giuntoli metterebbe sul piatto Andrea Petagna, calciatore già in passato accostato ai granata. Un’operazione che dovrebbe poi essere perfezionata trovando l’intesa sul valore dei cartellini, considerato che l’imminente scadenza del contratto di Belotti ne abbassa sensibilmente la valutazione. Idea possibile ma che il Napoli spera di non dover portare avanti: significherebbe tempi di recupero più brevi per Osimhen.

D.B.