Serie A, Milan-Inter 1-1: Tatarusanu ipnotizza Lautaro Martinez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:10

Emozionante derby quello andato in scena a San Siro: botta e risposta nel primo tempo, coi nerazzurri che possono recriminare per un rigore fallito da Lautaro Martinez

Doveva essere una supersfida, e tale è stata. Non solo nel primo tempo, quando le due squadre si sono date battaglia a suon di folate offensive, ma anche nella ripresa, quando il risultato è rimasto ancorato all’1-1 del primo tempo ma durante la quale non sono mancate le emozioni. Fino alla fine.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Inter anche sul calciomercato: la big lo scarica, duello di fuoco

Per restare aggiornato e dire la tua su tutte le ultime news di calciomercato, le curiosità e non solo, seguici sui nostri profili FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM!

Hakan Calhanoglu esultanza polemica
Hakan Calhanoglu © Getty Images

Le due squadre non hanno tradito le attese, dando vita ad un Derby spettacolare su cui pesa, da parte nerazzurra, il rigore fallito da Lautaro Martinez al 27′. La stracittadina era stata sbloccata da un altro penalty, al minuto 11, realizzato dal grande ex Calhanoglu, al quale aveva risposto il Milan con un’autorete di De Vrij al 18′. I rossoneri restano a + 7 sui cugini e appaiati al Napoli, fermato sul pari dal Verona nell’incontro delle 18.

Milan-Inter 1-1

11′ Calhanoglu (rig.), 18′ De Vrij (autogol)

Serie A, la classifica aggiornata

Napoli 32, Milan 32, Inter 25, Atalanta 22, Lazio 21, Roma 19, Juventus 18, Fiorentina 18, Bologna 18, Empoli 16, Verona 16. Torino 14, Sassuolo 14, Udinese 14, Spezia 11, Sampdoria 9, Venezia 9, Genoa 9, Salernitana 7, Cagliari 6