Calciomercato Inter, torna di moda per gennaio il pupillo di Inzaghi!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29

L’Inter di Simone Inzaghi, domani all’Olimpico, sfiderà la Lazio: occhi su Manuel Lazzari, potenziale obiettivo di calciomercato della Beneamata

Inter, Inzaghi punta Lazzari
Simone Inzaghi © Getty Images

Sarà un ritorno al passato per Simone Inzaghi, attuale allenatore dell’Inter, che domani alle ore 18 ritroverà lo Stadio Olimpico, quel prato che è stato “suo” prima da giocatore e poi da allenatore per oltre venti anni. Sarà quindi un pomeriggio di emozioni forti per il tecnico della Beneamata che dovrà affrontare il suo successore in biancoceleste, Maurizio Sarri. Una sfida tesissima ed equilibratissima che dirà molto di entrambe le squadre. L’Inter deve evitare un altro stop per seguire il treno di testa, mentre la Lazio deve riscattare la brutta sconfitta a Bologna prima della sosta per le nazionali.

In casa Lazio tengono banco diversi ballottaggi, fra cui quello tra Manuel Lazzari ed Adam Marusic. Il primo, arrivato a Roma dalla SPAL, è un pupillo di Simone Inzaghi ed anche, in vista della finestra di calciomercato invernale di gennaio, un potenziale obiettivo in sede di calciomercato per la Beneamata. I nerazzurri infatti cercheranno di dare dei rinforzi al tecnico piacentino nei prossimi mesi.

Per restare aggiornato e dire la tua su tutte le ultime news di calciomercato, le curiosità e non solo, seguici sui nostri profili FACEBOOK, TWITTER e INSTAGRAM!

Calciomercato Inter, obiettivo Lazzari: i dettagli

Manuel Lazzari è stato seguito anche in estate dall’Inter di Inzaghi che lo vedrebbe benissimo nel suo 3-5-2, modulo utilizzato anche nell’esperienza alla Lazio. Con l’arrivo di Sarri all’Olimpico invece, i biancocelesti sono passati alla difesa a 4, schieramento non troppo calzante a quelle che sono le caratteristiche dell’ex giocatore della SPAL che potrebbe decidere di salutare.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri © Getty images

Lazzari ha una valutazione in sede di calciomercato di circa 20 milioni di euro, considerando anche la bottega cara che è la Lazio di Claudio Lotito, ed un contratto in scadenza nel 2024. I nerazzurri sonderanno il terreno per l’ex SPAL, così come per Nandez, un altro giocatore nella lista dei possibili arrivi a gennaio.