Juventus-Chelsea, Allegri dà quattro titolari | “Ecco il segreto per vincere”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:26

La Juventus ospita il Chelsea nella seconda giornata di Champions League: Allegri presenta il match in conferenza stampa 

Juventus, idea Mancini per Allegri
Max Allegri © Getty Images

La Juventus debutta in Champions League davanti al proprio pubblico contro il Chelsea campione in carica. Fischio d’inizio previsto per mercoledì 29 settembre all’Allianz Stadium: le due squadre si trovano a quota tre punti nel girone, dopo che hanno entrambe vinto alla prima giornata. Un match delicato che può dire molto sulla lotta al primo posto del gruppo.

LEGGI ANCHE >>> Allegri, rischio flop: la Juventus pensa ancora a Zidane 

L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, è intervenuto in conferenza stampa per presentare i temi della sfida: “Ci vorrà tecnica, il Chelsea è una squadra solida, forte in contropiede e sulle palle inattive”. Poi aggiunge: “Servirà pazienza, contro il club inglese il primo vero test che speriamo di superare”.

LEGGI ANCHE >>> Juve Chelsea anche sul calciomercato: super colpo dai Blues

Le curiosità si spostano poi sulle scelte di formazione. Ramsey non sarà della partita, ma Allegri lascia diversi dubbi: “Deciderò nella rifinitura chi giocherà, il modulo è variabile”. Poi, però, dà i nomi di quattro titolari: “Posso dire che ci saranno dal primo minuto Szczesny, Alex Sandro, Locatelli e Danilo“. L’allenatore, poi, si aspetta un salto di qualità da Rabiot: il francese deve segnare più gol per le qualità che ha in dote.

Calciomercato Juventus, Allegri e il futuro del big del Real
Allegri © Getty Images

Juventus-Chelsea, Allegri presenta il match

L’ultima battuta è poi dedicata alla Champions League: “Per battere il Chelsea serve ambizione, solo così si vincono questi tipi di partita e si può sperare di arrivare in finale”. E chiude: “Lavoriamo per ottenere il massimo e vincere sia la coppa che il campionato. Non so se ci riusciremo, ma è nostro dovere provarci”.