Calciomercato Milan, l’erede di Calhanoglu dalla Premier | Affare ad una condizione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35

Il Milan lavora sul calciomercato per trovare l’erede di Calhanoglu: la dirigenza rossonera potrebbe sfruttare un’occasione dalla Premier 

Calciomercato Milan, Malinovskyi post Calhanoglu: scambio
Calhanoglu © Getty Images

Il Milan è tra le società più attive in queste prime settimane di calciomercato. Le risorse non abbondano, ma la dirigenza rossonera cerca di sfruttare le occasioni che provengono dall’Italia e dall’estero. Tra le priorità c’è quella di trovare un degno sostituto ad Hakan Calhanoglu, svincolatosi a parametro zero ed approdato all’Inter. La stessa situazione si è verificata con Donnarumma, andato al PSG e rimpiazzato da Maignan.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, affare fatto | Firma domani 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, 65 milioni per accontentare Allegri 

La società è ora a lavoro per l’erede del centrocampista turco e un’ultima suggestione arriva dalla Premier League. Il riferimento è a James Rodriguez, in uscita dall’Everton, club con il quale ha un contratto sino al 2022. Classe 1991, il colombiano è fuori dal progetto tecnico di Rafael Benitez, nonostante un’ultima stagione da sei gol e cinque assist in 23 presenze nel campionato inglese.

James Rodriguez Milan
James Rodriguez © Getty Images

Calciomercato Milan, l’erede di Calhanoglu ad una condizione

Il giocatore piace a Stefano Pioli che lo considera ideale per caratteristiche tecniche a sostituire Hakan Calhanoglu. Un affare che – in teoria – accontenterebbe tutte le parti, ma c’è una condizione da sistemare. James Rodriguez percepisce infatti uno stipendio di sette milioni di Euro a stagione che dovrebbe rivedere a ribasso per chiudere il contratto con il Milan.