Calciomercato Juventus, Szczesny torna in Premier: Donnarumma e ‘beffa’ a Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

La Juventus vuole mettere le mani su Donnarumma ma prima deve piazzare Szczesny. Possibile affare a Londra con conseguente beffa all’Inter di Antonio Conte

Calciomercato Juventus, intreccio Donnarumma | La richiesta di Sarri
Wojciech Szczesny ©Getty Images

Szczesny è sul mercato per due motivi concatenati tra loro: il primo, perché permetterebbe una bella plusvalenza; il secondo, perché consentirebbe di chiudere l’affare Donnarumma. Con Mino Raiola, agente del portiere in scadenza di contratto col Milan, c’è già un accordo di massima sulla base di un contratto da 10-12 milioni di euro netti l’anno. L’ultima parola spetterà a ‘Gigio’, non ancora del tutto convinto di dire addio ai rossoneri, peraltro a costo zero. Ma ripetiamo: decisiva per prima sarà la cessione del numero uno polacco. Una cessione tutt’altro che semplice poiché il calciomercato dei portieri è da sempre il più complicato, inoltre con l’ultimo rinnovo fino a giugno 2024 lo stipendio del classe ’90 di Varsavia è salito a quota 7 milioni. Paratici, che a quanto pare ha le settimane contate, sta provando a piazzarlo in Premier, dove un certo giro di soldi c’è ancora nonostante la pandemia. Indiscrezioni parlano di una possibilità chiamata Chelsea.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO Bargiggia: “Agnelli rischia la presidenza, Donnarumma più vicino alla Juve. Pirlo e Ronaldo…”

Calciomercato Juventus, Szczesny al Chelsea: Emerson Palmieri nell’affare, ‘smacco’ a Conte

Szczesny Psg
Szczesny (Getty Images)

Szczesny al Chelsea, ci starebbe provando la Juve visto che i londinesi non sono soddisfatti del rendimento di Mendy. Per non parlare di quello di Kepa, messo definitivamente ai margini dopo aver speso per lui la bellezza di 80 milioni di euro. Lo spagnolo, un mega affare dell’Athletic, è a tutt’oggi il portiere pagato di più nella storia del calcio… Paratici nonché agenti-intermediari a lui ‘legati’ starebbero spingendo per la soluzione ‘Blues’: richiesta di circa 20 milioni di euro cash, che sarebbe quasi tutta plusvalenza. I bianconeri vorrebbero in aggiunta pure il cartellino di Emerson Palmieri, da tempo in uscita dalla squadra ora guidata da Tuchel. L’italo-brasiliano ha una valutazione di 10-12 milioni e, come noto, è in cima alla lista di Antonio Conte per rinforzare la corsia mancina. Per concludere: se andasse in porto questa operazione, il club presieduto da Andrea Agnelli (forse ancora per poco) ‘befferebbe’ in un sol colpo sia il Milan che l’Inter.

A.R.

Maglia Juventus Home 2020/2021 personalizzata

Prezzo Di Listino:
89,00 €
Nuova Da:
89,00 € In Stock
acquista ora