Juventus-Inter, scintille Agnelli-Conte | Botta e risposta a distanza!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59

La felpa di CR7 ad un prezzo SPECIALE!

Prezzo Di Listino:
19,90 €
Nuova Da:
19,90 € In Stock
acquista ora
 

Non finiscono le polemiche dopo la semifinale di ritorno di Coppa Italia: scintille tra Antonio Conte ed Andrea Agnelli, cos’è successo?

La Juventus vola ancora una volta in finale di Coppa Italia. Un successo importante per Andrea Pirlo alla sua prima stagione da allenatore. Dopo la Supercoppa italiana vinta contro il Napoli, ecco un altro traguardo raggiunto dalla compagine bianconera superando così tra andata e ritorno l’Inter guidata dall’ex Antonio Conte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, super colpo Juventus | Raiola alleato

Juventus-Inter, dito medio di Conte: la furia di Agnelli a fine partita

Conte Agnelli polemiche
Conte (Getty Images)

Nelle ultime ore è diventato virale il video che ritrae l’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, che alza il dito medio per pochi secondi mentre sta rientrando negli spogliatoi nell’intervallo. Probabilmente il suo gesto da condannare sarebbe rinvolto alla panchina bianconera con lo stesso Bonucci che ha ripreso il suo ex tecnico dopo le proteste per un presunto calcio di rigore su Lautaro Martinez, che non c’era minimamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo a centrocampo | Addio al big

E così nel finale della partita Andrea Agnelli, dopo aver esultato con Nedved e Paratici e con il resto della dirigenza bianconera, si è lasciato andare a diverse offese guardando verso la panchina dei nerazzurri. Le telecamere della Rai l’hanno sorpreso proprio in quel frangente dopo aver analizzato nel dettaglio il suo labiale.

Le polemiche così dureranno sicuramente ancora nei prossimi giorni con Conte che potrebbe essere anche squalificato per il suo gesto di ieri sera. Botta e risposta a distanza con una sfida che è stata sempre molto sentita in passato. Oggi ancor di più visto l’attrito che scorre tra i due che dura ormai da tanti anni.

Agnelli
Agnelli (Getty Images)

Conte ed Andrea Agnelli non si sono lasciati benissimo dopo la separazione consensuale avvenuta nell’estate del 2014. Lo stesso allenatore leccese sarebbe potuto anche tornare a sedersi sulla panchina dei bianconeri, ma il numero uno della Juventus ha sempre optato per altre scelte, come per esempio l’arrivo di Maurizio Sarri per il post-Allegri. Il Giudice Sportivo, infine, valuterà nei prossimi giorni le possibili squalifiche.