Calciomercato, Allegri torna in Serie A | Subito ‘scippo’ a Juve e Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:16

Il ritorno di Massimiliano Allegri, disoccupato ormai da un anno e mezzo, potrebbe avvenire a giugno e su una panchina italiana. Due nomi sulla lista della spesa del livornese

Allegri non riparte dal Paris Saint-Germain, come un po’ tutti avevamo pensato un secondo dopo ma anche prima l’esonero natalizio di Tuchel. Leonardo e la proprietà qatariota, forse più quest’ultima, hanno infatti deciso di puntare sull’altro disoccupato di lusso: vale a dire Mauricio Pochettino, uno che da allenatore non ha vinto nulla (‘zero tituli’ direbbe il Mourinho dei bei tempi andati) ma che è senz’altro più bravo a ‘vendere’ la propria immagine rispetto al tecnico livornese, fermo ormai da un anno e mezzo. E il cui ritorno, a meno di nuovi crolli dell’Arsenal di Arteta (ma gli converrebbe buttarsi in corsa nel caotico mondo dei ‘Gunners’?), avverrà alla fine della stagione. Per restare aggiornato con le ultime news di mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, caso Dybala | Ecco la scelta della Joya

LEGGI ANCHE >>> Inter, Juventus e Milan: per Nuno Mendes non è finita! Le ultime di CMWEB

Calciomercato, Allegri alla Roma: 52 milioni e ko sia Juventus che Inter

A sorpresa ma non troppo, Allegri potrebbe ripartire da dove aveva finito. Ovvero dalla Serie A, dall’Inter in caso di probabile divorzio fra i nerazzurri e Conte, oppure dalla Roma con la quale ha già avuto nei mesi scorsi più di un approccio. Del resto Friedkin ancora deve scegliersi il suo ‘primo’ allenatore e sarebbe un mezzo miracolo se Fonseca durasse oltre quest’annata nonostante il portoghese stia facendo il suo con una rosa non certo da Scudetto né da Champions facile. Allegri piace alla neo proprietà giallorossa, ma anche alla stessa ‘piazza’ poiché rappresenta la possibilità concreta di tornare subito a competere per dei titoli, il campionato in primis.

A tal proposito, indiscrezioni di calciomercato fanno già circolare due nomi che l’ex Juventus farebbe subito alla società capitolina per rinforzare una squadra che vanta un’ottima base, italiana per giunta: parliamo di Milenkovic della Fiorentina e Rodrigo De Paul dell’Udinese. Ovvero due non certo impossibili da prendere. Anzi prendibilissimi con 50-52 milioni di euro, probabilmente pure con meno grazie al coinvolgimento di qualche contropartita. La Roma ha tanti talenti o presunti tali da poter sfruttare per ridurre il cash.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo dalla Francia | Che smacco al Barcellona

de Paul Musso
de Paul (Getty Images)

Acquistando il cartellino del serbo e dell’argentino, quest’ultimo misteriosamente ancora in Friuli, Allegri metterebbe ko sia la Juventus che l’Inter, molto interessati ai due calciatori, quindi chi lo ha esonerato dopo otto scudetti e chi lo ha sedotto e poi abbandonato. Sai che goduria…

A.R.

Libro Massimiliano Allegru – E' molto semplice

Prezzo Di Listino:
19,90 €
Nuova Da:
18,90 € In Stock
acquista ora