Calciomercato Milan, rescissione inevitabile | Sgarbo all’ex per l’erede

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29

Pioli vuole un innesto per gennaio in difesa: arriva al posto di Musacchio, pronto a salutare

Maldini
Maldini (Getty Images)

Non convocato per la gara contro la Sampdoria, Mateo Musacchio potrebbe presto salutare il Milan: per lui lo spazio è oramai ridotto ai minimi termini, con Gabbia che è stato promosso a vice di Kjaer o di Romagnoli nelle rotazioni per l’Europa League: Stefano Pioli ha bisogno di un quarto centrale di affidamento e quindi nel mercato invernale potrebbe avvenire un cambio nella retroguardia rossonera. Musacchio arriverebbe alla risoluzione del proprio contratto, con il Villarreal che sarebbe ben felice di riaccoglierlo a distanza di tre stagioni e mezzo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, Ibrahimovic non rinnova | Sostituto dalla Premier

Calciomercato Milan, rescissione inevitabile

Gattuso
Gattuso (Getty Images)

Con l’uscita di Musacchio per il Milan sarà fondamentale tornare sul mercato per la difesa, con un obiettivo già pronto per essere schierato in campo e che quindi conosca il campionato italiano: il profilo più adatto è quello di Nikola Maksimovic, in scadenza di contratto con il Napoli e che non rinnoverà con la società partenopea.

Gli azzurri lo lasceranno sicuramente libero di accordarsi con un’altra società e cederlo a gennaio può essere l’occasione giusta per monetizzare una cessione che altrimenti avverrebbe a parametro zero e realizzando una pesante plusvalenza: d’altronde con un riscatto a 20 milioni e un prestito oneroso costato 6, la trattativa col Torino era costata non poco a De Laurentiis.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Calciomercato Milan, attacco a Maldini | “Parole poco rispettose”