Juventus, cambio al ‘potere’ | Possibile rivoluzione nel 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29

La dirigenza della Juventus potrebbe subire una rivoluzione nel prossimo anno. Alcuni ruoli al vertice della società, infatti, sono stati ridefiniti.

Paratici Juventus
Fabio Paratici (Getty Images)

Giorni importanti in casa Juventus per il futuro. Il club bianconero ha ridefinito l’asset societario in cui sono sorte alcune novità. L’organigramma della Juve vede, ovviamente, il presidente Andrea Agnelli al vertice del club. Al resto della struttura della società sono state apportate alcune modifiche e l’anno prossimo potrebbero verificarsi alcune novità molto importanti.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, ansia Ronaldo | Rischio squalifica per aver lasciato l’isolamento

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, contatti in Premier | Allegri vuole il suo pupillo

Agnelli (@Getty Images)

Juventus, possibile rivoluzione dirigenziale nel 2021

Secondo ‘La Gazzetta dello Sport‘, non è escluso che la Juventus possa rivoluzionare i ruoli della dirigenza l’anno prossimo. I contratti di Fabio Paratici, Federico Cherubini e Pavel Nedved scadranno proprio nel 2021.

Paratici Juventus
Agnelli, Nedved e Paratici (@Getty Images)

Intanto, le macro aree del club passano da tre a due: Fabio Paratici resta massimo responsabile dell’area sportiva e Stefano Bertola per quella finanziaria. Precedentemente oltre a Paratici, c’erano l’ex CFO Marco Re e Giorgio Ricci. Un cambio al vertice che, secondo il quotidiano, potrebbe portare anche a una totale rivoluzione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus, offerto al Barcellona | Acconto per Dembele

Calciomercato Juventus, colpaccio a zero in Premier | I dettagli