Calciomercato Inter, rottura Skriniar-Conte | Assalto dalla Spagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:14

L’Inter giocherà domenica la semifinale di Europa League contro lo Shakhtar. Le scelte di formazione potrebbero determinare l’addio di Milan Skriniar.

Inter Skriniar Kanté
Milan Skriniar (Getty Images)

Milan Skriniar è stato acquistato dall’Inter nell’estate del 2017. Si è imposto nella squadra nerazzurra come un titolarissimo fin da subito, ma quest’anno le cose sembrano cambiate. Il rapporto con Antonio Conte non è dei migliori, complice qualche esclusione di troppo dall’undici titolare. Ed è per questo che, secondo quanto riferito dal portale spagnolo Don Balon, il difensore slovacco potrebbe lasciare Milano.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus, UFFICIALE l’addio di Matuidi

Leggi anche —> Calciomercato Inter, il big sta per firmare | Tutti i dettagli

Inter Skriniar Chelsea Kepa
Skriniar (Getty Images)

Inter, il Real Madrid vuole Skriniar

Skriniar è molto arrabbiato con Conte: la titolarità persa -senza motivazione secondo lo slovacco- è un duro colpo da incassare. Il difensore dell’Inter avrebbe voluto avere un confronto col proprio allenatore a fine partita con il Bayer Leverkusen, ma non c’è stato. Il Real Madrid sta seguendo la vicenda con interesse. Le Merengues volevano Skriniar già l’estate scorsa, ma la richiesta di 100 milioni di euro da parte del club nerazzurro fece arrendere il Real. Tuttavia, le cose sembrano cambiate. In un anno c’è stata una pandemia mondiale -e, dunque, una successiva crisi- e un cambiamento sulla panchina dell’Inter. Le circostanze, dunque, potrebbero indurre l’Inter ad accettare un’offerta di poco superiore ai 50 milioni. Con quest’operazione, Florentino Perez si assicurerebbe il difensore ideale per il dopo-Sergio Ramos, il quale ha già dato parere positivo per il suo acquisto.

Inter Skriniar Real Madrid
Milan Skriniar (Getty Images)

I rapporti tra Inter e Real Madrid sono positivi, vista anche l’operazione tra i due club per Hakimi. I nerazzurri non vorrebbero privarsi di Skriniar, ma la volontà del difensore sarà decisiva. E se ci sarà un’altra panchina contro lo Shakhtar in semifinale, lo slovacco aprirà alla cessione.

Potrebbero interessarti anche: