Calciomercato Inter, casting per il vice-Lukaku: nome nuovo dalla Premier

L’Inter continua a monitorare la situazione attaccanti, a caccia di un vice-Lukaku: alla lista di nomi europei si aggiunge anche un altro calciatore che gioca in Premier

Marotta Inter Vice-Lukaku
Giuseppe Marotta (Getty Images)

L’Inter continua a macinare punti e prestazioni. L’ultima vittima è stata la Sampdoria di Eusebio Di Francesco, che ha fatto i conti con i gol di Sensi, Sanchez e Gagliardini. Conte può essere soddisfatto della prova nerazzurra, così come delle risposte – almeno a livello tecnico – arrivate dal cileno. L’ex United è un titolare aggiunto, anche se non ha ancora i 90 minuti nelle gambe e ieri è stato protagonista di una sciocchezza che gli è costata l’espulsione. In ogni caso Marotta sta pensando alla prossima sessione di calciomercato per un altro colpo in attacco.

Leggi anche —-> Calciomercato Inter, Vidal nel mirino: è il regalo di gennaio a Conte

Calciomercato Inter, sfilza di nomi per il vice-Lukaku: c’è anche Jay Rodriguez

Alexis Sanchez fa e disfa, ma alla fine riesce a regalare tre punti importantissimi all’Inter, soprattutto a pochi giorni dalla supersfida con la Juventus. Il cileno, però, non è una vera e propria punta, così come Politano, e Lautaro non è un bomber. Per questo Marotta vorrebbe un vice-Lukaku: difficile trovarlo con le stesse caratteristiche, ma sicuramente l’obiettivo è di trovare un giocatore che sia più attaccante di quelli già in rosa. Il sogno, più per la prossima estate, è Duvan Zapata, ma per gennaio si sono fatti i nomi anche di Petagna, Lasagna, Giroud e anche Luka Jovic del Real Madrid (potrebbe magari arrivare in prestito).

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato CLICCA QUI!

Nelle ultime ore, però, si è aggiunto anche un altro profilo che arriva dalla Premier. Si tratta di Jay Rodriguez, classe ’89 attualmente in forza al Burnley, dove è cresciuto e poi è tornato nella scorsa estate dopo 7 anni tra Southampton e West Bromwich. L’inglese è un cosiddetto mestierante, non un super bomber ma un buon gregario che garantisce qualche gol. Lo scorso anno in Championship ha segnato 22 reti, in questa stagione è partito un po’ a rilento, segnando un solo gol in 7 partite ma giocando solo spezzoni. Sarebbe senza dubbio un colpo low cost a gennaio, magari anche in prestito.

F.I.