Calciomercato Juventus, addio Mandzukic: cessione ad un passo!

Mario Mandzukic è sempre più vicino alla cessione: il croato non ha trovato spazio con Maurizio Sarri. Futuro in Qatar per il bianconero 

Addio Mandzukic
fonte GettyImages

Mario Mandzukic non vestirà più la maglia bianconera già a partire dai prossimi giorni. Come svelato da Sky Sport nelle prossime ore tra la Juventus e l’entourage del giocatore dovrebbero incontrarsi per accordarsi per la cessione dell’attaccante croato, che non ha trovato spazio con Maurizio Sarri. Dopo aver rifiutato diverse destinazioni in estate, il futuro dell’ex Atletico Madrid è sempre più vicino al trasferimento in Qatar con l’Al-Gharafa molto interessato a lui. L’ufficialità potrebbe arrivare già nei prossimi giorni visto che il mercato terminerà a fine settembre. Il giocatore non è stato convocato per l’ultima sfida contro la Fiorentina dallo stesso tecnico toscano con lo stesso Paratici che aveva nel pre-partita del match del Franchi a Sky Sport: “Ci sono opportunità di mercato che si presentano, è un grande campione e lo ringraziamo per tutto quello che ha fatto per noi. C’è una possibilità, in accordo con lui, il mister e noi abbiamo ritenuto fosse più giusto non partecipare a questa trasferta. Qatar o MLS? Qatar“.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Juventus, Sarri non ‘vede’ proprio Mandzukic

Le dichiarazioni dello stesso Sarri alla vigilia di Fiorentina-Juventus aveva testimoniano un’esclusione ormai definitiva dell’attaccante croato, ormai sempre più vicino all’addio: “In allenamento Higuain ha fatto bene, ha dimostrato di essere il giocatore di tre anni fa. Mandzukic mi ha fatto vedere qualcosa in meno. Il motivo è questo e non ho problemi a dirlo”. Le caratteristiche tecniche-tattiche dello stesso croato non si sposano al meglio con quelle dell’ex Chelsea e Napoli che predilige un gioco più armonioso improntato sul possesso palla. Nei prossimi giorni potrebbe arrivare così l’addio ufficiale dopo tanti anni gloriosi in maglia bianconera.

S.I.