Inter, Conte: contro l’Udinese turn over con vista debutto

L’Inter sabato sera ospiterà l’Udinese per il terzo turno di Serie A. Possibile turn over da parte di Conte, con un big pronto a debuttare

Diego Godin Alexis Sanchez Inter (Getty Images)

L’Inter di Conte a caccia del tris dopo i successi nelle prime due gare di campionato. I nerazzurri sabato sera ospiteranno l’Udinese di Tudor. Dopo le nazionali e in vista del debutto in Champions League, martedì contro lo Slavia Praga a San Siro, il tecnico sta meditando qualche cambio. Dopo i 10 minuti giocati a Cagliari al posto di Candreva, Godin dovrebbe fare il suo esordio dal primo minuto. In questo modo Conte potrà provare l’attesa linea difensiva a tre, con l’uruguaiano insieme a De Vrij e Skriniar. Qualche movimento è possibile anche a centrocampo, Lazaro pronto a firmare la sua prima presenza in nerazzurro e Gagliardini dovrebbe prendere il posto di Vecino, reduce dall’impegno con l’Uruguay.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Inter, i tifosi nerazzurri fremono per il debutto assoluto di Sanchez

Leggi anche – Inter, Bergomi: “Conte il vero top player. Lukaku ideale per i nerazzurri”

Il giocatori più atteso in casa Inter è senza dubbio il cileno, colpo di mercato last minute, proveniente dal Manchester United e a caccia di riscatto dopo una stagione negativa. Sanchez farebbe il suo esordio proprio contro l’Udinese, la squadra che lo ha lanciato nei tre anni dal 2008 al 2011, durante i quali ha collezionato 112 presenze e 21 gol. Possibile partenza dalla panchina per Lautaro Martinez, dopo la splendida tripletta con la maglia dell’Argentina, travolgente contro il Messico. Durante la stagione si profila un derby tutto sudamericano tra il “Toro” e il “Nino” per un posto al fianco dell’inamovibile Lukaku.

Q.G.