Inter, il consulente di Wanda rivela: “Napoli-Icardi, ADL ci ha provato fino alla fine!”

Inter, la telenovela Icardi è ormai alle spalle, ma ecco nuovi retroscena: “Il Napoli ha provato fino alla fine”. La rivelazione di mercato del consulente di Wanda Nara

Mauro Icardi Wanda Nara Juventus
Mauro Icardi Wanda Nara Juventus

E’ stato il caso mediatico dell’estate, che ha monopolizzato le prime pagine dei principali siti e giornali specializzati. Icardi e l’Inter, una storia infinita, conclusasi tra mille colpi di scena con l’affare last minute col Paris Saint-Germain dell’amico/nemico Leonardo. E adesso, nonostante il calciomercato sia terminato, i retroscena continuano a fioccare. Soprattutto in chiave Napoli. D’altronde, Maurito è da sempre uno dei pupilli del presidente Aurelio De Laurentiis, che ha cercato per tutta l’estate di portare il centravanti argentino all’ombra del Vesuvio. Niente da fare però: al golfo, gli Icardi hanno preferito il panorama della Tour Eiffel, anche se il patron azzurro ci ha provato fino alla fine, come rivelato da Letterio Pino, ex agente del centravanti e attuale consulente di Wanda Nara.

Per tutte le ultime notizie di mercato CLICCA QUI!

Calciomercato Inter, Pino: “Il Napoli aveva l’accordo con l’Inter per Icardi”

Così, l’avvocato ha rivelato ai microfoni dell’emittente campana ‘Radio Punto Nuovo’ che la trattativa tra Napoli Inter era ormai ben avviata, mentre diversa era la situazione con Icardi“De Laurentiis ha provato senza sosta, fino all’ultimo giorno, di portare in azzurro Icardi. Ha telefonato continuamente Wanda Nara, in maniera sempre educata e gentile. Il rapporto tra i due è ottimo. E poi, De Laurentiis aveva anche il consenso dell’Inter per trattare con il calciatore e telefonare la moglie. Cos’è mancato? Posso solo dire che è stato un peccato. Il Napoli è stata la squadra giusta, ma al momento sbagliato”. Infine, Pino ha fatto chiarezza anche sulla scelta (a sorpresa) di Icardi, passato al PSG: “Ci sono stati dei brutti episodi. Sono apparse delle minacce poco simpatiche, proprio dinanzi casa. La situazione è finita bene, per fortuna. Sono stati bravi Wanda e Marotta”.

A.M.