Calciomercato Roma, Kolarov resta in bilico: il punto sul futuro

Aleksandar Kolarov è rimasto alla Roma, ma ancora senza rinnovo e il suo futuro resta quindi un’incognita

Highlights Roma-Genoa
Aleksandar Kolarov, terzino della Roma (Getty Images)

In questa estate di calciomercato la Roma sembrava destinata a perdere tutti i suoi senatori. Prima Manolas, poi El Shaarawy, Dzeko e Kolarov: i primi due hanno salutato, gli altri sono rimasti in giallorosso. Se vogliamo anche un po’ a sorpresa, perché il bosniaco era a un passo dall’Inter ma anche il serbo ha avuto parecchie possibilità di andare via. Il terzino della Roma ha chiarito con la società, soprattutto grazie agli interventi di Petrachi e Fonseca che hanno puntato su di lui.

Leggi anche —-> Calciomercato Roma, Strootman vuole tornare: idea per gennaio

Calciomercato Roma, Kolarov in scadenza: il punto

Aleksandar Kolarov è rimasto a Roma, ma anche con il contratto in scadenza. Nella rosa giallorossa, visto il rinnovo di Dzeko e l’addio di El Shaarawy, è l’unico che tra un anno – almeno alla situazione attuale – si libererà a zero. “Di questo ne parlerò al momento opportuno con la società”, ha fatto sapere il serbo dal ritiro della nazionale. Petrachi ha preso Spinazzola, Fonseca può contare su un binario mancino di grande qualità.

Per tutte le notizie di giornata CLICCA QUI!

Avere un giocatore in scadenza, però, rappresenta sempre un grande pericolo soprattutto considerando che Kolarov è un giocatore ancora decisivo e quindi appetito da tanti club. L’Inter ci ha provato più di una volta, per il Fenerbahce è stato quasi un’ossessione ricorrente per tutta l’estate. Con questo status i turchi torneranno all’attacco, potendo contare sulla possibilità di non pagare il cartellino e alzare l’offerta d’ingaggio a Kolarov. Il classe ’85 è legato alla Roma, il rapporto con la dirigenza è buono ma la corte spietata dei club esteri non è da sottovalutare.

F.I.