Calciomercato, da Cancelo a Florenzi e Hysaj: intreccio di terzini

Protagonisti delle ultime ore di calciomercato Florenzi, Hysaj e altri importanti terzini come Trippier e Cancelo. Tutti potrebbero cambiare casacca.

Calciomercato florenzi
Alessandro Florenzi (Getty Images)

Per la Serie A, e non solo, questa potrebbe essere un’estate di grandi cambiamenti. Molti ce ne sono già stati ed altri ne potrebbero arrivare nelle prossime ore. In particolar modo potrebbe scatenarsi un intreccio di terzini che, partendo dalla Premier League, potrebbe arrivare fino al campionato italiano e quello spagnolo, per poi chiudere nuovamente il cerchio in Inghilterra. Da tempo si parla, infatti, di un imminente addio di Trippier al Tottenham. Il terzino inglese è stato a lungo corteggiato dal Napoli e dalla Juventus, ma adesso sembra sempre più vicino all’Atletico Madrid. Gli ‘Spurs’, dal proprio canto, avrebbero così l’esigenza di trovare un volto nuovo nel reparto e potrebbero virare, magari, su uno tra Alessandro Florenzi e Elseid Hysaj. L’albanese del Napoli pare sia corteggiato invece in Italia, attualmente, da club come Roma e Juventus.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Inter, Lukaku: indizi da Manchester United-Leeds

Calciomercato Florenzi, Hysaj e Cancelo: possibile effetto domino

Ma, per i bianconeri, la pista che porta al venticinquenne ex Empoli potrebbe essere presa in considerazione soltanto in caso di partenza di Joao Cancelo. Il portoghese è in bilico, tentato dal Manchester City di Guardiola che stravede per lui.

Per tutte le ultime sul mercato della Juventus CLICCA QUI

Dopo settimane burrascose, però, sembra che le acque si siano calmate ed ora come ora la partenza dell’ex Valencia non sembra così scontata. La Juventus proverà a trattenerlo a tutti i costi, ma se Cancelo dovesse partire il sostituto potrebbe dunque essere Hysaj, che Sarri conosce già molto bene avendolo lanciato nell’Empoli e fatto maturare nel Napoli. Insomma, quella dei terzini è una girandola che coinvolge più club: se uno solo dei nomi fatti dovesse cambiare casacca, innescherebbe, forse, un effetto domino per tutti gli altri.