Inter, Marotta: “Icardi alla Juventus? Lo escludo”

Nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico dell’Inter Antonio Conte, Beppe Marotta ha escluso il passaggio di Mauro Icardi alla Juventus.

Inter Marotta andre gomes
Marotta ©Getty Images

Icardi alla Juventus? In questo momento lo escludo, non ci sono le minime condizioni”. Una chiusura, almeno parziale, quella di Beppe Marotta ai bianconeri. Il dirigente nerazzurro, nel corso della conferenza stampa di presentazione di Antonio Conte, ha parlato del futuro di Mauro Icardi.

Inter, Marotta: “Niente Juve per Icardi”

Porte chiuse dunque per la Juventus, almeno per il momento. “Non ci sono le condizioni, per ora della Juventus non si vede neanche l’ombra” ha sottolineato l’ad nerazzurro. Di certo il destino di Icardi, così come quello di Nainggolan, appare ormai segnato visto che entrambi i giocatori sono stati dichiarati fuori dal progetto tecnico di Conte.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI

Oltre alla Juventus, su Icardi è forte anche il pressing di Napoli ed Atletico Madrid. Gli spagnoli tenterebbero però l’assalto solo in caso di addio di Diego Costa. Sia Juventus e Napoli studiano però con attenzione la situazione. Il mercato è ancora lungo e, sapendo che Icardi è ormai un separato in casa, non c’è necessità da parte dei due club di formulare un’offerta nell’immediato. Il presidente De Laurentiis non ha mai nascosto il proprio apprezzamento per l’argentino, ma al momento la priorità per i partenopei è James Rodriguez, colpo altrettanto costoso. In casa bianconera invece, è possibile che più che per Icardi la cifra super per il colpo di mercato possa essere investita o a centrocampo per riportare in bianconero Pogba o in difesa, per assicurarsi il capitano dell’Ajax Matthijs De Ligt.

A.G.